PRESENTE ANCHE LA REGIONE CALABRIA ALLA TERZA EDIZIONE DELLA “FIERA DEL LIBRO CALABRESE “ DI LAMEZIA TERME

Anche la Regione Calabria sarà presente alla della terza edizione della “Fiera del Libro Calabrese (o edito in Calabria) che prenderà l’ avvio la mattina del 28 ottobre prossimo e si concluderà nel pomeriggio dell’1 novembre 2010 .

 L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE , infatti, ha patrocinato il progetto”Un Editore, un Autore, un Libro per una Scuola” promosso dall’Associazione “Sinergie Culturali”, e sarà presente,  probabilmente lo stesso direttore generale scolastico, Francesco Mercurio,  alla presentazione dell’iniziativa che  verrà presentata ufficialmente all’ inaugurazione della fiera ( 28 ottobre).

“Si cercherà – ha affermato Don Natale Colafati – di ridurre le distanze tra i libri e la scuola, tra i ragazzi e il mondo della cultura, facendo toccare “con mano ” ai bambini la figura dello “scrittore”, e quindi, aumentando la curiosità dei ragazzi verso i libri, perchè, ha concluso Don Natale Colafati – sono  sempre più convinto che la battaglia per un futuro di vero sviluppo della Calabria si vince o si perde sul piano culturale, e mi fa immenso piacere che anche la regione Calabri abbia deciso di appoggiare tale iniziativa, tramite l’Ufficio Scolastico Regionale. Investire in cultura è  l’unica vera arma per il futuro della Calabria  !”

Secondo il progetto le case editrici, che partecipano alla fiera, individueranno le scuole che aderiranno all’ iniziativa con uno o più gruppi-classe e, insieme ai dirigenti scolastici e ai relativi docenti, sceglieranno uno o più libri da esse pubblicato da presentare in una o più  scuole elementari e medie possibilmente con il coinvolgimento dell’autore del libro e dell’ editore.

“Sarà anche indetto un concorso – ha proseguito Don Natale Colafati – infatti ogni classe, nei primi mesi dell’anno scolastico 2010-2011,  a conclusione del lavoro svolto sul libro presentato,  dovrà produrre un elaborato scritto o un disegno o una recita registrata su supporto elettronico  o altro ancora, e il tutto dovrà pervenire entro  non oltre il 30 aprile 2011, pena l’esclusione, a: Associazione Sinergie Culturali – presso Libreria Biblos – Via Leonardo da Vinci n. 2 – 88046 Lamezia Terme  CZ.

            Il Segretario dell’Associazione, Pietro Rondinelli, ha così spiegato questo concorso :” Nella seconda metà del mese di maggio 2011, in una sala dove sarà esposto quanto inviato dalle Scuole, sarà dato a tutte le Classi l’attestato di partecipazione. Una Commissione di Esperti valuterà i materiali pervenuti, non in base ai contenuti e al “valore” del libro, ma alla creatività e significatività con cui  espresso il lavoro, assegnando valutazioni di merito e premi proporzionati ai primi tre classificati.  Ulteriori particolari si possono trovare sul sito www.fieradellibrocalabrese.org

Nutrito ed interessante si presenta il programma di quest’ anno, articolato in cinque giorni     (dal 28 ottobre al 1° novembre) a partire della mattina del 28 ottobre fino al pomeriggio dell’1 novembre 2010 con orario giornaliero dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20. I locali della Fiera resteranno chiusi dalle ore 13 alle ore 16 .

«La Fiera  del Libro – ha proseguito Natale Colafati – vuole essere una vetrina che avvicina il prodotto librario al lettore per creare il circuito della domanda e dell’ offerta. Noi perciò siamo convinti che il problema della Calabria non è economico ma culturale e quindi bisogna lottare per la promozione culturale: o si vince o si perde. Se ci sono i soldi senza sviluppo culturale, ci sarà solo mafia che è presente la dove manca la cultura la quale genera il confronto, la critica e l’appropriazione della propria identità territoriale».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here