Presentato “Forse non Torno”

con preghiera di pubblicazione e ampia diffusione

 

COMUNICATO STAMPA

È stato uno straordinario successo di pubblico e di critica l’atipica presentazione dell’opera prima dello scrittore calabrese Giovanni B. Algieri Forse non torno”, edito da Falco Editore, presentato nell’incantevole cornice del medievale Castello Ducale di Corigliano Calabro. Nonostante all’orizzonte il tempo non preannunciasse niente di buono, una folla copiosa e interessata è giunta all’evento, organizzato per l’occasione in chiave moderna e leggera per presentare alla Calabria il romanzo di un giovane talento della nostra terra. Ad impreziosire la serata alcuni amici dell’autore, gli attori Ester Pantano, Monica D’Antonio e Gianni Gallina, che si sono esibiti in un emozionante reading di brani inclusi nel libro, intervallati dal pregevole canto di Francesco Agrippino e da suggestive musiche, eseguite con l’apporto di una fisarmonica e della chitarra del maestro Salvatore Pucci. Tre le letture interpretate, estratti dai brani “La valigia gialla”, “L’Isola dei Passanti” e l’”L’ultimo caffè”, e alternati dall’esecuzione di brani musicali e da brevi monologhi sulla storia della comunità italiana a Londra, sulla nuova dittatura venezuelana e sul patto generazionale e sulla lotta generazionale. “Forse non torno” è un romanzo di cinque brevi storie che parlano di giovani meridionali che decidono di partire o di restare. Uomini e donne che riscoprono nelle loro origini i pregi e i difetti del loro modo di essere e di pensare, quindi di guardare il mondo. La Calabria è d’improvviso un nuovo luogo della mente che confina a nord con Trento, ad ovest con il Venezuela, a sud con Roma e ad est con l’Isola dei Passanti: l’isola dove tutti vogliono andare ma dove nessuno vuole restare. Forse anche per queste ragioni, sono stati moltissimi ed entusiasti i giovani accorsi allo speciale evento notturno posto ai piedi della torre dello jonico white castle. Futuri lettori che, dopo aver ascoltato la lettura di alcuni passaggi significativi del libro, hanno acquistato senza indecisione alcuna il romanzo, scegliendolo per una veloce lettura di fine estate, certi del piacere che offre, a chi la sceglie, questa prima opera libraria del giovane Algieri. Il romanzo, da oggi in moltissime librerie italiane e punti vendita autorizzati, è acquistabile anche on-line nella versione eBook, attraverso i canali di Mondadori Store, Amazon e BookRepublic. La versione cartacea, invece, si può acquistare anche attraverso i consueti canali di IBS e Falco Editore. Giovanni B. Algieri ha solo 25 anni, si è laureato alla Luiss Guido Carli di Roma in Scienze di Governo e si è specializzato in Nuove Professioni Digitali presso il Sole24Ore. Ha scritto per diverse testate on line e dal 2011 scrive e gestisce il blog lazzeccagarbugli.com dove tratta, anche attraverso videointerviste, tematiche culturali e sociali quali: Mezzogiorno, malaffare, emigrazione giovanile e approfondimenti sui nuovi cervelli in fuga. È autore e interprete della webserie Disoccupascion, Terroni fuori sede, realizzata dal gruppo dei The Solati.

 

 

Corigliano Calabro – 21 agosto 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here