Premio al giornale della scuola elementare di Collina Castello

In quest’anno scolastico, ormai agli sgoccioli, tutte le scuole di Bisignano si sono affermate nella provincia come una solida realtà, riuscendo ad allargare gli orizzonti e a conquistare anche importanti riconoscimenti in tutta Italia. E’ arrivata in questi giorni una bella notizia per la scuola elementare di Collina Castello, una delle più numerose del territorio. La piccola redazione scolastica ha ottenuto l’importante riconoscimento “Diploma di gran merito” dall’Alboscuole, con Bisignano che si classifica tra le prime cento in tutta Italia…

Soddisfazione per tutti, alunni, professori e per la dirigente scolastica, che in questi anni ha insistito molto sui ragazzi, per farli crescere e maturare in vista di un futuro sempre più multifunzionale. Il giornale è candidato, inoltre, all’assegnazione del premio nazionale “Giornalista per un giorno”, con le premiazioni che avverranno il 6 e 7 maggio a Chianciano Terme (Fi). Sarebbe il giusto finale di un anno scolastico degno di nota, con i ragazzi bisignanesi che sul territorio nazionale hanno fatto prevalere la cultura e il buon senso. Anche la scuola media “G. Pucciano” ha riscosso molti consensi, ma il salto di qualità lo ha compiuto l’Itis “Enzo Siciliano”. Al premio letterario “Allena il tuo cuore” giunto alla quinta edizione, un ottimo secondo posto per quanto riguarda le scuole medie superiori di secondo grado è stato raggiunto da Valentina Giovinco che, con il suo racconto, è arrivata in seconda posizione. Inoltre, l’Itis “Enzo Siciliano”, nel prosieguo di un ampio disegno sociale nel territorio, ha aperto le sue porte per presentarsi a genitori e figli, invitandoli ad una giornata piena d’appuntamenti alla scoperta di una scuola a dimensione europea pensata e progettata a misura d’alunno. Nell’ Open Day è stata presentata l’offerta formativa d’istituto, con i servizi proposti all’utenza per la prossima annualità, i progetti didattici, le attività curricolari ed extracurricolari realizzate e da realizzarsi.

Massimo Maneggio

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here