Pollino: 5 scosse di terremoto nelle ultime 24 ore

Cinque scosse di terremoto sono state registrate nelle ultime 24 ore nel distretto del Pollino, al confine tra Calabria e Basilicata. Dopo la prima scossa di forte intensita’, con magnitudo 3.7, avvenuta all’alba di ieri, la terra ha tremato nuovamente con magnitudo 2.7, 2.4, 2.4 e 2.7. L’ultimo movimento tellurico è stato registrato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel corso della notte, alle 1,06.
In questo caso i comuni piu’ vicini all’epicentro della scossa, di magnitudo 2.7, sono stati Rotonda (Potenza), Laino Borgo (Cosenza), Laino Castello (Cosenza), Mormanno (Cosenza). Gia’ ieri, alle 23.31, nella stessa zona tra le province di Cosenza e Potenza, era stata registrata un’altra scossa di magnitudo 2.4. Nella zona tra le due provincie, in meno di un anno sono state registrate oltre 600 scosse. Tanta paura per gli abitanti, ma per fortuna nessun danno per cose o persone.

Nella notte ha tremato anche la terra al largo dell’isola siciliana di Linosa, dove si è registrata una scossa di magnitudo 3.8, con ipocentro a 11,8 Km di profondità. Non si registrano danni a cose o persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here