Perché i ciclisti hanno bisogno di un localizzatore GPS? Ecco a cosa serve

Letture: 1011
R&B Sport


I computer GPS per bici hanno rivoluzionato il modo in cui molti di noi navigano e registrano le nostre uscite, ma hanno i loro lati negativi e le loro insidie. Ecco alcuni dei problemi che abbiamo riscontrato e di cui abbiamo sentito parlare e che ci sembra utile analizzare in maniera rapida e speriamo efficace.

Ma prima facciamo un ripasso per i meno informati e andiamo alla radice:cos è il GPS e come funziona?

ll GPS (Global Positioning System, sistema di posizionamento globale) è uno strumento che fornisce una serie di parametri geografici. Per poter fornire questi dati – che sono la latitudine, la longitudine e la quota – ha bisogno di collegarsi con i satelliti che orbitano nell’atmosfera terrestre.

Acceso il GPS si aspettano alcuni minuti fino a quando si acquisiscono un numero di satelliti sufficienti per darci la posizione GPS su di una mappa.

Ma come funzionano i computer da bicicletta GPS? I computer da bicicletta GPS utilizzano il Global Positioning System, una rete di navigazione satellitare di proprietà del governo degli Stati Uniti. Fornisce la geolocalizzazione a un ricevitore GPS, come un computer da bicicletta GPS, ovunque sul pianeta.

I satelliti GPS in orbita attorno alla Terra trasmettono informazioni sulla loro posizione a intervalli regolari. Il GPS inizialmente utilizzava 24 satelliti, ma ora ce ne sono 31 in orbita. Il tuo computer GPS riceve segnali da più satelliti e utilizza le informazioni per calcolare la tua posizione. Man mano che la tua posizione cambia nel tempo, il tuo computer da bicicletta GPS può calcolare la tua velocità e registrare i tuoi percorsi.

Tantissimi tipi di localizzatore GPS, per tutti i gusti

Sebbene parliamo di GPS, i dispositivi di grandi marchi ricevono segnali anche dai satelliti GLONASS, GLONASS è l’equivalente russo.

Alcuni orologi GPS ora utilizzano anche il sistema Galileo dell’UE, che è entrato in funzione nel 2016 e dovrebbe raggiungere la piena capacità operativa quest’anno. Inoltre, esiste il localizzatore gps senza sim, che però ha il limite

. Dovremmo davvero parlare di dispositivi del sistema di navigazione satellitare globale (GNSS), ma GPS è stato il primo, quindi è diventato il termine generico.

I produttori di dispositivi di navigazione GPS affermano che l’aggiunta di GLONASS al mix consente di fissare le posizioni più velocemente e con maggiore precisione. Ciò è particolarmente importante nelle aree edificate dove la linea di vista diretta ai satelliti GPS potrebbe essere oscurata. Se puoi scegliere, l’uso del solo GPS migliora la durata della batteria ma potrebbe influire sulle prestazioni del tuo computer.

Perché serve a un ciclista per aumentare le sue performance?

Da un punto di vista ciclistico, il GPS consente a un computer da bicicletta di misurare la velocità senza la necessità di collegare un magnete a un raggio e un sensore a una gamba della forcella. Può anche registrare i percorsi che hai percorso che possono quindi essere caricati su un laptop / computer desktop in un secondo momento.

Paga più soldi e puoi ottenere un computer da bicicletta GPS che ti consente di pianificare e seguire i percorsi con la mappatura sullo schermo e le istruzioni dettagliate, e puoi vedere i tuoi risultati in tempo reale.

È roba intelligente. Siamo grandi fan dei computer da bicicletta GPS.

Mentre i computer GPS di solito registrano le tue attività in modo abbastanza accurato, a volte possono sbagliare e questo a volte è causato da una connessione satellitare persa. In tal caso, la traccia registrata mostrerà una linea retta tra due punti anziché tracciare il percorso che hai realmente seguito e la distanza percorsa (e tutti i dati che ne derivano, come la velocità media) verranno forniti in modo errato.

I fattori ambientali possono interrompere il segnale GPS tra i satelliti e il computer. Sebbene non sia così comune come una volta, occasionalmente può verificarsi una perdita di connessione a causa della fitta copertura di alberi o del terreno ripido (quando si guida in una gola o in un’area montuosa, ad esempio) o quando si guida sotto un ponte o attraverso un tunnel.

Per ridurre le possibilità di interruzione della comunicazione, assicurarsi che non ci siano ostacoli sopra o intorno al computer GPS.