Pedretti presenta il suo libro a Bisignano

Letture: 1599
R&B Sport

 


Si è tenuta ieri sera, presso la Sala Conferenze “R. Curia” della Biblioteca Comunale di Bisignano la presentazione del libro Un demone in bicicletta. Tra le montagne di San Colombano di Pierluigi Pedretti. La presentazione, organizzata dall’associazione politico-culturale “Nuove Narrazioni”, ha visto la partecipazione oltre che dell’autore, di Rosario Perri, Presidente di “Nuove Narrazioni” e moderatore della serata, del sindaco Francesco Lo Giudice, del vicesindaco e assessore alla cultura Ornella Gallo, del critico letterario Antonella Falco e della giovane Giada Prezioso, brillante studentessa universitaria in Lettere e beni culturali. Numerosi gli esponenti della vita culturale cittadina presenti in sala. Il libro, edito dalla casa editrice siciliana Le Farfalle, racconta la Calabria da una prospettiva inedita: quella del cicloamatore che la attraversa a cavallo della sua mountain bike, scoprendone angoli misconosciuti, bellezze paesaggistiche e artistiche, storia e tradizioni, luoghi abbandonati e tesori da recuperare. A raccontarla è un suo figlio ibrido, Pedretti infatti ha madre calabrese e padre trentino, e in questo piccolo ma ricchissimo libro ci narra aneddoti ed esperienze personali, che si dipanano dal profondo Sud all’estremo Nord, dando vita ad una sentita dichiarazione d’amore nei confronti di una terra difficile e tuttavia capace di calda accoglienza, scontrosa ma bella, vituperata eppure affascinante. Una dichiarazione d’amore che è anche un grido di dolore per come questa terra è trattata da molti dei suoi stessi abitanti.