Palazzetto dello sport, manca ancora l’agibilità

Manca ancora l’agibilità al Palazzetto dello Sport di Bisignano, un’opera ritenuta indispensabile per lo svolgimento di una serie di attività sportive che interessano , soprattutto, le giovani generazioni.
L’inizio del percorso edilizio di questa opera pubblica, risale a circa 20 anni fa ed è stato un percorso molto travagliato per le continue interruzioni, per le diverse ditte intervenute alla sua costruzione e per gli errori od omissioni riscontrati nella diverse progettazioni.

 L’attuale Amministrazione, guidata dal sindaco Umile Bisignano, ha dato una forte spinta ai lavori necessari per il completamento dell’opera, per la sistemazione dell’area  intorno al Palazzetto e per riparare i danni che ignoti vandali avevano arrecato alla struttura, soprattutto alla finestre, ai servizi igienici dai quali erano stati asportati sanitari e rubinetterie.

Finalmente l’Ufficio Tecnico del Comune ha  completato, in questo giorni, la pratica relativa al collaudo, ora manca ancora il parere definitivo del Coni e il rilascio del nulla osta da parte dei Vigili del Fuoco e poi l’opera potrà ottenere la tanto attesa agibilità.

La varie società sportive esistenti nell’ambito del Comune di Bisignano attendono, con impazienza, l’entrata in funzione della struttura per potere dare inizio alla stagione agonistica 2009-2010.

Tuttavia alcuni dirigenti delle società che fanno attività sportiva come pallavolo, calcio a cinque ecc., manifestano ancora forti dubbi sul reale utilizzo del Palazzetto che, come loro affermano, non sarebbe completamente idoneo allo svolgimento di alcune attività per la mancanza di adeguati servizi e per la mancanza di spazi sufficienti.

Mario Guido

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here