Orari Trenitalia, da domenica nuovi collegamenti verso il Nord Italia

img_treno-inter-city-night-300x200 Orari Trenitalia, da domenica nuovi collegamenti verso il Nord Italia

Da domenica 10 giugno entra in vigore il nuovo orario di Trenitalia. Novita’ di rilievo i nuovi collegamenti che, nell’ambito del Contratto di Servizio fra Stato e Trenitalia, su richiesta del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, sono realizzati con treni notturni che uniscono Milano con Calabria e Sicilia Si tratta dell’ICN 794 con partenza da Reggio Calabria alle 21.30 e arrivo a Milano alle 14.10 e, in direzione opposta, l’ICN 35795 con partenza dal capoluogo lombardo programmata alle 15.45 e arrivo a Reggio Calabria alle 8.05.

Inoltre, anche per la nuova coppia di Intecity notte sulla direttrice Sicilia – Milano (ICN 782 e ICN 785) sono previste fermate nelle stazioni della Calabria:Villa San Giovanni, Gioia Tauro, Rosarno, Vibo Valentia-Pizzo, Lamezia Terme Centrale, Amantea, Paola e Scalea.

Ecco tutte le fermate intermedie dell’intercity ICN794: Reggio Calabria Centrale, Reggio Calabria Lido, Villa San Giovanni, Scilla, Bagnara, Palmi, Gioia Tauro, Rosarno, Nicotera, Ricadi, Tropea, Vibo Marina, Lamezia Terme Centrale, Amantea, Paola, Sapri, Salerno, Napoli Centrale, Aversa, Formia, Latina, Roma Tiburtina, Firenze Campo di Marte, Prato Centrale, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Milano Centrale.

La nuova offerta di trasporto locale, programmata dalla Regione nell’ambito del Contratto di Servizio con Trenitalia, prevede alcune modifiche consultabili sul sito di Trenitalia e di Ferrovie dello Stato Italiane, sui cartelloni orari delle stazioni, sugli orari cartacei.

L’orario completo di Trenitalia e’ disponibile anche sul sito www.fsitaliane.it e sugli orari cartacei e digitali della linea editoriale ”in Treno”, acquistabili nelle prossime settimane presso biglietterie di stazione, Freccia Club, principali edicole, librerie e ipermercati selezionati.

Oppure, si puo’ ricevere direttamente a casa la versione cartacea, cliccando su www.unilibro.it e, per la versione digitale, su trenitalia.ezpress.it.

Fonte notizia: dal web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here