Nuovo movimento politico “Città in Comune”

1951

Il panorama politico bisignanese si arricchisce con un altro movimento politico “Città in Comune”, che sarà presentato alla città sabato 12 Febbraio, alle ore 18.00, nella sala della biblioteca comunale.

Il nuovo movimento cercherà di discutere e di organizzarsi per contribuire allo sviluppo della città sotto ogni aspetto, specialmente quello di proporre un nuovo modo di guardare alla politica. Naturalmente, alle prossime amministrative, nel 2012, il movimento si vorrà confrontare sui programmi e sulle idee anche alla ricerca di possibili accordi.

Alla presentazione di sabato, interverranno Elio Stavale che è il presidente insieme ai coordinatori politici Antonio Ammirata e Franco Montalto. Concluderà i lavori il segretario Dario Iaquinta.
Nel corso della serata saranno discusse le linee programmatiche e i progetti del gruppo, coinvolgendo la popolazione in un dibattito democratico, aperto a raccogliere opinioni e domande.
L’obiettivo è quello di recepire i bisogni effettivi e le impressioni degli abitanti della Città di Bisignano

“Città in Comune”,è un’associazione politica nata di recente, formata prevalentemente da giovani che intendono operare con impegno e passione sul territorio di Bisignano al fine di contribuire in maniera propositiva alla soluzione dei problemi che interessano la nostra città. Così si legge nel loro sito internet: www.cittaincomune.org