Nuova scossa di terremoto nel Cosentino. Magnitudo 2.7

map_loc_t109-300x246 Nuova scossa di terremoto nel Cosentino. Magnitudo 2.7

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata nel distretto sismico della valle del Crati, in provincia di Cosenza. La scossa è stata registrata ieri, dalle telecamere dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 14.31.
L’epicentro della scossa è stato individuato a Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, ad una profondità di 5.9 chilometri. Gli altri comuni vicini all’epicentro della scossa sono Lattarico, Luzzi, Rende, Rose, San Benedetto Ullano, San Fili e San Vincenzo La Costa, tutti in provincia di Cosenza.

La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione e al momento non sono noti danni a persone o cose. Sempre in provincia di Cosenza, nell’area del Pollino, è in atto da tempo uno sciame sismico che sta suscitando allarme nella popolazione. L’ultima scossa, legata allo sciame sismico, si era verificata il 4 gennaio. Proprio ieri, la Giunta regionale della Calabria ha deliberato di richiedere al Governo nazionale il riconoscimento dello stato di attenzione per il potenziale pericolo in atto e la conseguente emanazione di una specifica “Ordinanza di Prevenzione” per i comuni interessati.

Fonte notizia: dal web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here