Noma Santo Stefano – Bcc Mediocrati 1- 3

1152

Una Mediocrati convincente torna alla vittoria esterna con un 3-1 ricco di intensità, a conferma di una forma fisica e mentale ritrovata. Era passata in svantaggio la squadra di Iaquinta, ma il gioco e la grinta hanno poi prevalso. Grazie alle buone coordinate della palleggiatrice Rota, la fase d’attacco brilla nel secondo e terzo set, mentre nella fase difensiva sono arrivati segnali incoraggianti. Nel quarto set il trionfo bisignanese, frutto di una buona prestazione corale, e i tre punti portano la Mediocrati a giocarsi in modo coraggioso le sue chance salvezza d’ora in avanti.

Noma Santo Stefano – Bcc Mediocrati  1- 3 (25-22; 21-25; 23-25; 18-25)

Noma Santo Stefano: Bafumo, Maierini, Buramikova, Tatarishvili, Bassu, Meneghini, Rondo (L),Turrisi, Spinelli. Coach: Porretto

Bcc Mediocrati: De Stradis, Reitano, Lionetti, Pisarro, Pugliese, Stavale, Rota, Tuselli, Zicari, De Marco (L), Lupinacci. Coach: Iaquinta

Arbitri: Barbata-La Barbera

Massimo Maneggio