‘Ndrangheta: Fermati 5 esponenti della cosca Tegano a Reggio Calabria

E’ in corso dalle prime luci dell’alba una vasta operazione di polizia nella citta’ di Reggio Calabria. Gli uomini della squadra mobile e del Servizio centrale anticrimine stanno eseguendo cinque fermi nei confronti di altrettanti esponenti della cosca Tegano. Sono in corso inoltre numerose perquisizioni.

Il provvedimento di fermo e’ stato emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.

Tra le persone coinvolte nell’operazione, condotta dalla Squadra mobile di Reggio calabria e dallo Sco, Michele Crudo, di 33 anni, genero del capo della cosca, Giovanni Tegano, arrestato nello scorso mese di aprile dopo una latitanza protrattasi per 23 anni. I cinque fermati sono accusati di avere attuato estorsioni ai danni di imprenditori non calabresi impegnati in importanti lavori a Reggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here