Nasce nuovo gruppo “Bisignano in movimento”

bisignano-in-movimento-285x300 Nasce nuovo gruppo "Bisignano in movimento"

Nasce una nuova associazione politico-culturale “Bisignano in movimento”. Gruppo con molti giovani che farà capo a Lucantonio Nicoletti, eletto nella lista “Bisignano al centro”. Il nuovo soggetto politico sarà presentato Domenica prossima alle ore 19.30 presso la Sala conferenze del Viale Roma.

17 Commenti

  1. Giovanni poni l’orecchio! Con molta probabilità escherichia coli non è contro i giovani che voglio intraprendere un movimento ma vi vuole mettere soltanto in guardia dai falsi miti. Un saluto sincero a tutti gli amici di Bisignano in rete.

  2. Direzione e verso, esimi! le sbandate e braccia spalacate sono dietro l’angolo. lattanti avvisati mezzi salvati. del resto il pregio di esser giovani e che dalla gioventu’ si guarisce.

    • Esimio ilchiuR.Lo la creatura è nata!
      Una nuova squadra che si appresta al futturo politico del paese. Non saprei cosa dire! Farei meglio a star zitto per non generare malcontenti inutili. Però, non riesco a coprendere bene se si tratta di una creazione originale oppure di una giovane creatura astutamente innestata sui tentacoli di una ormai vecchia piovra. In quest’ultimo caso non vorrei mai incrociare la mente diabolica degli autori. “Il mondo si divide in buoni e cattivi. I buoni dormono meglio ma i cattivi da svegli si divertono di più”. Woody Allen, Effetti collaterali, 1980

    • Cavolo, le buone maniere innanzitutto! Bastasse un microfono per cavalcare le scene non mi limiterei ad un buonasera di rito. Testa bassa sul foglio, partirei indomito nella mia letturina spedita di quelle tre o quattro cosette scritte a bell’apposta per ingraziarmi la platea indulgente, e guai a chi osasse dire che non so neance leggere.
      P.S. chiedo venia per l’Escherichia coli del 7 giugno alle 23.11. Evidentemente voleva scrivere: del resto, il pregio di esser giovani é che dalla gioventu’ si guarisce.

  3. Indirizzi che possono essere sempre Utili..: Ospedale psichiatrico di BARCELLONA POZZO DI GOTTO
    Via Vittorio Madia, 31 (ME) 98051 – BARCELLONA POZZO DI GOTTO
    telefoni: 090/970931 – 9701440 – 9701143

  4. Salve a tutti, voglio intervenire in questa discussione solo per chiarire alcuni punti. Vi confermo che “la nuova creatura è nata”, composta da 52 ragazzi o se preferite “lattanti” che hanno deciso di unirsi per fare qualcosa per questo paese, per il loro paese. E’ molto facile parlare dell’operato altrui passeggiando al viale o dietro lo schermo di un pc, scrivere post anonimi o con nomi inventati criticando e giudicando a priori qualsiasi cosa succeda.
    Sig. Alberto De Luca non sa cosa dire perché probabilmente non c’è niente da dire, ci lamentiamo continuamente della nostra classe politica composta sempre dai soliti noti, ci lamentiamo che i giovani non si interessano di politica e che nessuno fa niente per questo paese. Adesso che qualcosa finalmente si muove siamo li a criticare prima ancora che questo nuovo movimento muova i suoi primi passi.
    Sig. Rosario Lombardo lei rappresenta in modo perfetto tutto quello che noi con la nostra associazione cercheremo di combattere, rappresenta il classico bisignanese pronto a criticare e a giudicare a priori l’operato degli altri, quel bisignanese che grazie alle nuove tecnologie riesce finalmente a esprimere il proprio pensiero, ovviamente sempre dietro uno schermo, guai a metterci la faccia!!!! Certo ogni tanto sarebbe meglio rileggere quello che si scrive per evitare banali errori grammaticali….. Saremo pure giovani ma abbiamo le idee ben chiare su quello che possiamo e vogliamo fare, e posso assicurare che non abbiamo nessuna “astuta vecchia piovra alle spalle”. Noi abbiamo deciso di PROVARE a fare qualcosa per Bisignano mettendoci la nostra faccia, forse non ci riusciremo, forse non saremo in grado ma sicuramente ci proveremo!
    Vi auguro una buona giornata.

    • Signor Daniele, il sottoscritto non sa cosa dire oppure non vuol proprio dire in quanto nei 52 del movimento esistono elementi intelligenti e capaci che non si possono sputtanare o peggio ancora condannare per il solo fatto di credere di aver intrapreso finalmente una buona causa. Personalmente mi pongo degl’interrogativi che probabilmente solo il tempo soddisferà pienamente e con degne risposte. Per tanti versi il suo commento, però, mi meraviglia! I sui tanti colleghi la pensano tutti allo stesso modo? Il mio commento risulta probabilmente antipatico alla vista di chi crede che un giorno a Bisignano veramente tutto cambierà mentre assume le sembianze di un attacco al progetto per chi sogna di fare di questo movimento soltanto il suo baluardo. Con fiducia, Alberto De Luca.

  5. salve a tutti, volevo solo aggiungere che, sapete come si dice, solo per i vecchi è un difetto esser giovani… quindi oltre a criticare a priori, perchè non vi fate un esamino personale e vedere quanto di buono è stato creato in questo periodo e quanto avete distrutto voi che avete questa virtù di esser vecchi???

  6. La bisignanesità è un valore? È un collante? O solo un a condizione hic et nunc. Io non mi sento affatto un bisignanese o almeno non sono standard. Non difendo il campanile tanto per, non sono omologato, omologabile, incasellabile. Lo so, sono detestabile, ipercritico, ma non potete certo dirmi che i miei commenti siano anonimi o solo il frutto di un esercizio fine a stesso dietro uno schermo. Io non sono contro per partito preso e la mia criticità non vuole essere un affronto all’agire altrui, tutt’altro. Difendo il dissenso strenuamente, soprattutto quell’altrui. Ho provato a fare politica, non è andata, e mi sono messo da parte. Non ha nulla da recriminare, contrabbandare, reclamare. L’ironia (il sarcasmo?) che uso è solo una chiave per sviscerare e sondare la realtà. Che una massa di giovani si metta in movimento mi sta bene, ma che questo movimentarsi nasca sotto la benedizione di tutti quelli che vuole combattere mi insospettisce se non indispettisce. Che questo movimento usi un linguaggio ed un argomentare abusato ed incensato da chi li ha preceduti e da chi ancora dispone ed abusa dell’amministrare, non mi rassicura e mi infastidisce. E poi il vostro cos’è? Un movimento libero e spontaneo, che tutto assomma in nome della lesa maestà della bisignanesità perduta oppure solo la mimesi di un nuovo gruppo consiliare costituitosi in seno al consiglio comunale? Io ho le mie idee e voi le vostre e ciò mi basta, ma badate non ho preconcetti o almeno ne ho molti di meno di tutti coloro che adesso ve li vedete plaudenti e giulivi al vostro fianco.

  7. La bisignanesita’ penso che e’ una categoria filosofica-mentale propria del cittadino medio abitante in bisignano,centro (ke nn so cosa abbia di ridente) dell’entroterra calabrese, famoso in tutta la galassia…viene citata in una nota canzone di Rino Gaetano… La bisignanesita’, nunteregghiu cchiu’!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here