Mozione di sfiducia nei confronti del sindaco. Cade l’amministrazione comunale

2909

Cade a due mesi dalle elezioni l’amministrazione targata Umile Bisignano. Undici consiglieri comunali, questa mattina, hanno protocollato le dimissioni provocando il decadimento del primo cittadino e della sua Giunta.

A maggio le prossime comunali per eleggere il nuovo sindaco, mentre in questi due mesi sarà garantita da un commissario l’ordinaria amministrazione comunale.

Visualizza la lettera di dimissione dei consiglieri