Il primo monumento al cuoco a Sant’Agata d’Esaro

Letture: 580

 

Il primo monumento al cuoco a Sant’Agata d’Esaro

Lunedì 15 maggio alle ore 10:30 si terrà a Sant’Agata di Esaro l’evento “Giù il Cappello”, che vedrà la partecipazione del Presidente della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Pozzulo, nonché del Presidente Provinciale e Regionale dei Cuochi.
Un appuntamento importante per il nostro borgo promosso da Bruno Ranuio, rinomato chef santagatese, con la collaborazione di Manuel De Luca ed il patrocinio dell’Amministrazione comunale, in onore della categoria professionale del cuoco.
L’idea nasce dal fatto che Sant’Agata di Esaro ha dato i natali a molteplici cuochi che operano sul territorio nazionale ed internazionale e per rendere omaggio a questa categoria verrà inaugurata un’opera scultorea in pietra realizzata dall’ artigiano santagatese Salvatore Gallo.


Un momento di rilevanza che vedrà la partecipazione degli Istituti Alberghieri della Provincia di Cosenza con l’intenzione di istituzionalizzare il suddetto evento in modo da renderlo un appuntamento fisso annuale, con l’inserimento di concorsi culinari e borse di studio.

Vi aspettiamo numerosi! – il sindaco Mario Nocito