Mongrassano: Comunicato della minoranza

I CONSIGLIERI DI MINORANZA DEL COMUNE DI MONGRASSANO SONO MOLTO AMAREGGIATI PER IL COMPORTAMENTO DEL LORO SINDACO E DI CHI PUBBLICA I SUOI ARTICOLI INFATTI RITENIAMO OPPORTUNO CHE CHI SCRIVE UNA ARTICOLO DI QUESTO GENERE DEBBA ANCHE SENTIRE LA CONTROPARTE E ASCOLTARNE LE GIUSTE MOTIVAZIONI, PERCHE’ COSI’ FACENDO SI FA IL GIOCO DI CHI AMMINSTRA CHE HA IL SOLO SOCOPO DI DEMONIZZARE IL NOSTRO GRUPPO, ANCHE PERCHE’ IL CONFRONTO E’ COSA NORMALE IN UNA DEMOCRAZIA CHE HA RISPETTO PER IL PENSIERO DI TUTTI.
IL SINDACO MARIANI SA SICURAMENTE CHE QUELLO CHE DICE NON E’ DEL TUTTO VERO, INFATTI I LAVORATORI HANNO SI DIRITTO A PERMESSI PER I CONSIGLI MA LA REALTA’ POI E’ BEN DIVERSA TRA LAVORATORE PUBBLICO E PRIVATO, E BEN PIU’ COMPLESSA E’ LA SITUAZIONE SE SI GESTISCE UN’ATTIVITA’ COMMERCIALE, TENERE UN ENGOZIO O UN’AZIENDA CHIUSA PER UNA INTERA MATTINATA PUO’ INFLUIRE NON POCO SULL’ECONOMIA DELLA STESSA, IN UN PERIODO DOVE TUTTI SAPPIAMO COSA ACCADE ALL’ECONOMIA MONDIALE, ANCHE PECHE’ CARO SINDCO, A DIFFERENZA SUA, I CONSIGLIERI DI MINORANZA NON PERCEPISCONO STIPENDIO PER IL LORO RUOLO PRESSO IL COMUNE, E SA BENE CHE AL GIORNO D’OGGI NON CI SI PUO’ PERMETTERE DI SCHERZARE CON IL LAVORO, IMPORTANTE E VITALE PER IL PROPRIO SOSTENTAMENTO.
LA LAMENTELA SUGLI ORARI ERA PIU’ VOLTE STATA FATTA, CERTO IN MODO INFORMALE PERCHE’ TRA PERSONE PERBENE SI PENSAVA CHE NON OCCORRESSE ALTRO CHE UNA VERBALE E CORTESE ESTERNAZIONE DEL PROBLEMA, (EVIDENTEMENTE NON E’ COSI) IN DIVERSE OCCASIONI INFATTI SI ERA CHIESTO DI SCEGLIERE ORARI PER I CONSIGLI CHE POTESSERO SODDISFARE TUTTI, SICURAMENTE COME LEI DICHIARA, E’ PRIORITARIO IL BUON FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA BUROCRATICA, MA QUESTO AVVIENE SE TUTTI I TASSELLI SI FANNO COMBACIARE E NON SOLO QUELLI CHE CONVIENE PIU’ A UNO O ALL’ALTRO. PER ULTIMO MA NON IN IMPORTANZA, LEI SINDACO, CAVALCA LA NOSTRA ASSENZA COME FATTO GRAVE IN UN APPUNTAMENTO IMPORTANTE PER LA VITA DEL COMUNE, COME SE QUESTA AMMINISTRAZIONE AVESSE MAI DATO IMPORTANZA ALLA MINORANZA, MAI COINVOLTA IN NESSUNA ATTIVITA’ NE TANTOMENO DECISIONE, E NE E’ ULTIMA DIMOSTARZIONE L’ARRIVO DEL NUOVO SEGRETARIO, FATTO ASSOLUTAMENTE A NOI UFFICIALMENTE SCONOSCITO FINO AD OGGI.
I PROBLEMI DI MONGRASSANO SONO BEN ALTRI CARO SINDACO CHE LE RIPICCHE MEDIATICHE FATTE A CHI LA PENSA DIVERSAMENTE DA LEI, PROBABILEMNTE MEZZO PER DARSI VISIBILITA’ E FUMO NEGLI OCCHI PER NON FAR VEDERE ALTRO AI CITTADINI CHE E’ PER ESEMPIO DA PIU’ DI UN ANNO CHE NON RICEVONO I SACCHETTI DELL’IMMONDIZIA, O CHE ASPETTANO LA RIPARAZIONE DI ALCUNE IMPORTANTI STRADE COMUNALI (E NON), E PER NON PARLARE DELLA SITUAZIONE DEL CIMITERO.
QUESTA AMMINISTRAZIONE CHE TANTO AMA APPARIRE, SA PERO’ POCO DIALOGARE CON CHI HA IDEE DIVERSE DALLE SUE, COSA NORMALE IN DEMOCRAZIA, E ASSOLUTAMENTE NON ACCETTA CHE VI SIA UN PARERE OPPOSTO.
SIAMO VERAMENTE DISPIACIUTI DI TUTTO CIO! CIRCA UN ANNO FA PENSAVAMO E SPERAVAMO DI POTERCI SEDERE AL TAVOLO DEL DIALOGO, DEL CONFRONTO, MA AD OGGI E’ STATO SOLO MURO CONTRO MURO ALIMENTATO DA PERSONALI RANCORI E RIPICHE POLITICHE, CHE HANNO SCATURITO SOLO UN VERGOGNOSO CLIMA CHE ALIMENTA ODIO E ASTIO, COLTIVANDO SOLO ASSURDI RANCORI.
CARO SINDACO, LEI HA SEMPRE CONDANNATO E CONTESTATO LE LAMENTELE/CONTESTAZIONI FATTE TRAMITE STAMPA E SU ALTRI MEZZI MEDIATICI (BLOG ECC.), HA SEMPRE AFFERMATO CHE L’AULA CONSILIARE E’ IL LUOGO DI DISCUSSIONE IDONEO, MA QUESTO DEVE VALERE ANCHE PER LEI, ALTRIMENTI LA SUA INCORENZA IN QUESTO CONTESTO, MI FA SOLO PENSARTE AD UN MALIZIOSO ATTACCO. SINDACO COME LEI HA BEN SOTTOLINEATO NEL SUO COMUNICATO LA MINORANZA VISTA L’IMPORTANZA CHE AVEVA L’OGGETTO DEL CONSIGLIO AVVA CHIESTO CHE LO STESSO VENISSE SPOSTATO IN ALTRA DATA E ORARIO, CON RICHIESTA REGOLARMENTE PROTOCOLLATA, E CHE VI HA TROVATO ASSOLUTAMENTE SORDI. LO DICHIARA LEI STESSO CHE LA MAGGIORANZA HA “DISATTESO”, QUINDI OGNUNO SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITA’. EPISODIO CHE ALIMENTA LA NOSTRA CERTEZZA CHE LEI CERCA SOLO SCUSE PER INNESCARE FOCOLAI DI MALCONTENTO
IN CONCLUSIONE CREDIAMO FERMAMENTE CHE SI DEBBA METTERE UN PALETTO A QUESTA CORSA AL MASSACRO MEDIATICO CHE NON PORTA A NULLA, SPERIAMO VIVAMENTE IN UNA SVOLTA, PER IL BENE DELLA COLLETTIVITA.
CORDIALI SALUTI

IL GRUPPO DI MINORANZA
COMUNICATO DEL 20 settembre ’10

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here