Momento d’oro per la Pallavolo Vallecrati, pronta per il big match a Gallico

Momento d’oro per la Pallavolo Vallecrati, che, ancora una volta, dimostra un potenziale maggiore alle aspettative di inizio stagione. In otto giornate di campionato la squadra, allenata da mister Maurizio Iaquinta, ha collezionato ben 21 punti, frutto di sette meritate vittorie e di una sconfitta a casa dell’attuale capolista, la Pallavolo Crotone.

 

 

Quello che impressiona gli addetti ai lavori è la facilità di gioco mostrata sul palazzetto di Collina Castello, nonostante la sfortuna e gli infortuni muscolari che si sono abbattuti sulle ragazze. L’ultima vittima delle noie muscolari è proprio la schiacciatrice Annalisa Reitano, ma anche senza il suo capitano la squadra ha viaggiato con il vento in poppa, sconfiggendo a domicilio l’Adp Catanzaro e la Pallavolo Paola per 3-0.
Iaquinta spera di poter recuperare il suo punto di forza in attacco, anche se le alternative come Romania Scidà hanno dimostrato la loro affidabilità, mentre in fase ricettiva il libero Alessia De Marco e Giorgia Giordano hanno affinato una grande intesa. Sabato, nell’anticipo della nona giornata, la Vallecrati sarà impegnata in uno scontro diretto da brivido a Gallico, e sarà importante non perdere punti per continuare i sogni di gloria.
Fino alla fine si prevederà un campionato combattuto, con Vallecrati, Gallico, Crotone e Vibo Marina che giornata dopo giornata hanno lasciato un vuoto pauroso rispetto alle altre squadre della Serie C femminile.
Tornando in casa Vallecrati, anche sul settore giovanile si muove qualcosa e per la fine dell’anno la società organizzerà il tradizionale raduno di minivolley, che coinvolgerà i ragazzi di Bisignano, Acri, Luzzi e Rose.

Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here