Mister Frank è cittadino onorario

915

foto consiglio con frank bisignanoMister Frank Bisignano è stato nominato cittadino onorario della città cratense. La cerimonia si è svolta giovedì pomeriggio, a conclusione di una giornata che ha visto il manager americano essere impegnato prima alla Bcc Mediocrati, di cui ne è diventato il primo socio onorario, nonché all’Unical dove ha tenuto una lectio magistralis agli studenti di economia. In terra cratense è sbarcato per la prima volta con un legame che si rinsalda a cento anni di distanza dalla partenza del nonno Francesco per le lontane Americhe: da lì sono arrivate le maggiori fortune che hanno consentito a Frank di poter diventare uno degli uomini più importanti al mondo nel campo delle transazioni economiche e non. Al municipio bisignanese è stato accolto nel migliore dei modi in una giornata che ha messo i politici d’accordo per la scaletta, nonché per le intenzioni comuni. Introdotto dal presidente della Bcc Mediocrati, Nicola Paldino, il Consiglio comunale è stato tra i più gradevoli di sempre dove si sono registrati gli interventi di Umile Maiuri (presidente dell’assise) e del sindaco facente funzioni Damiano Grispo, a sottolineare il riscatto di un’intera terra, nonché quelli di Francesco Fucile e Francesco Lo Giudice, a rappresentare l’opposizione. La votazione unanime, la consegna degli attestati e la firma sul registro hanno così permesso a Frank Bisignano di essere cittadino calabrese e, guidato dalla sua traduttrice, ha poi espresso tutta la sua gioia per l’ospitalità ricevuta e per aver visitato il territorio delle sue origini, con la ripromessa di tornare e di, chissà, investire su una città che ha riscoperto uno dei suoi figli migliori.

Massimo Maneggio

Video servizio da Telecosenza: