Miglioramento sismico a Santa Sofia d’Epiro in arrivo

Letture: 615
R&B Sport
Il Comune di S. Sofia d’Epiro è rientrato nella prima selezione nazionale del progetto denominato “Salvaguardia, valorizzazione e miglioramento sismico dei centri storici”, un’iniziativa – curata da ANCI Comunicare – legata alle opportunità offerte dal Sisma Bonus.
Il nostro Comune, collocato in zona sismica di rischio elevato, potrà beneficiare di interventi di miglioramento sismico presso le abitazioni private dei centri e borghi storici nei comuni con meno di 5000 abitanti.
Lo rende noto il sindaco Sindaco Daniele Atanasio Sisca che in data odierna ha ricevuto la comunicazione.
È un’opportunità per il nostro Comune che potrà attuare interventi di riqualificazione e di messa in sicurezza di unità abitative collocate nel centro storico, cercando di contrastare, così, il triste fenomeno dello spopolamento.
Il progetto – attuato dalla società M3S, in collaborazione con le facoltà di ingegneria dell’Università degli Studi di Roma 3 e dell’Università dell’Aquila – prevede l’attuazione un piano di diagnostica, miglioramento sismico e monitoraggio delle abitazioni.