Manifestazione a Cosenza per combattere la psicosi del cetriolo

cetrioli Manifestazione a Cosenza per combattere la psicosi del cetriolo

Importante manifestazione per combattere la “psicosi del cetriolo“  avrà luogo, oggi e domani a Cosenza, in Piazza Prefettura e in via Borromeo di Rende, organizzata dalla Coldiretti di Cosenza e dall’Amministrazione Comunale di Bisignano, attraverso il suo assessorato all’Agricoltura di cui è titolare Francesco Falcone.

Come è noto qualche tempo fa è scoppiata l’epidemia dovuta al batterio “E. Coli” che , in un primo tempo, pareva annidarsi nei cetrioli provenienti dalla Spagna.

Poi si cercarono altre cause e ancora oggi non è stata fatta la dovuta chiarezza sul problema che, frattanto, ha creato notevoli  difficoltà non solo ai produttori della Spagna, bensì la “psicosi del cetriolo” ha bloccato la vendita ed il consumo di questi ed altri ortaggi anche in Italia e nella nostra regione.

Il presidente e il direttore della Coldiretti di Cosenza, Francesco Manzari e Pietro Tarasi, hanno organizzato una Conferenza Stampa per informare i consumatori di Cosenza e Rende sulla situazione e sulla sicurezza dei prodotti ortofrutticoli che giungono sulle loro tavole.

E’ noto da tempo ed è ormai considerata una antica tradizione per i cosentini e per tutti gli abitanti di Rende e di tutto il vasto interland che preferiscono consumare i prodotti agricoli provenienti dalle campagne di Bisignano perché ritenuti, da sempre, i migliori.

Al fine di assicurare i consumatori, per oggi e domani, sono state organizzate due mostre di prodotti ortofrutticoli con degustazione ed vendita, in primo luogo i cetrioli,  provenienti esclusivamente dalla zona di Bisignano.

Agricoltori e produttori della cittadina della Valle del Crati esporranno i loro prodotti e saranno lieti di informare tutti sulla  loro bontà e genuinità per cui da sempre risultano preferiti da generazioni di consumatori.

Mario Guido
su: Ntacalabria

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here