Maltempo: Reggio e Cosenza le più colpite

Un violento nubifragio ha colpito ieri sera tutta la Calabria ed in particolare le province di Cosenza e Reggio Calabria. La situazione più critica è stata registrata sul tirreno casentino, ad Amantea; disagi per strade e abitazioni allegate anche a Fiumefreddo Bruzio e a Diamante. Regolare è il traffico ferroviario sul versante ionico.

La circolazione dei treni è stata sospesa tra Reggio Calabria e Villa San Giovanni. I Vigili del fuoco stanno cercando con le idrovore di liberare i binari dall’acqua. A causa degli allagamenti i treni non transitano nelle stazioni di Reggio centrale, Lido e Santa Caterina. E’ stato istituito per i passeggeri un servizio sostitutivo di autobus. I treni a lunga percorrenza si fermano a Villa San Giovanni.

Anche il traffico aereo ha fatto registrare disagi: alcuni voli in arrivo nell’aeroporto di Reggio hanno hanno riportato ritardo o sono stati soppressi. Delle frane si sono verificate sul tratto autostradale tra Scilla e Bagnara.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here