Maltempo: Massima allerta in provincia di Cosenza

Stato di massima allerta per le strutture provinciali della viabilità nel cosentino a causa delle abbondanti piogge di oggi: sin dalle prime ore della mattinata sono all’opera uomini e mezzi per fronteggiare situazioni difficili conseguenti a smottamenti ed allagamenti, nonché l’aggravarsi di frane che si registrano un po’ ovunque. Particolarmente colpite le zone del Tirreno, dell’area urbana, della Valle del Crati e delle Serre cosentine. Tra i comuni più colpiti nel cosentino quelli di Belmonte, San Lucido, Cetraro, Paola, Maierà, Verbicaro, San Vincenzo La Costa, Rende, Montalto, San Benedetto Ullano. Decine gli interventi già effettuati per riportare a normalità soprattutto la circolazione sulle strade. Nel pomeriggio, convocata dal presidente della Provincia Oliverio, si è tenuta una riunione per fare un punto sulla situazione: “Non ci stancheremo mai di denunciare le gravi inadempienze dello Stato che hanno determinato una condizione di oggettivo aggravamento delle difficoltà nel governo del territorio – ha detto Oliverio – in particolare per gli amministratori locali. In situazione di emergenza, purtroppo, questi ultimi, da soli, sono costretti a far fronte a realtà difficili, con mezzi scarsi e risorse finanziarie assolutamente insufficienti”.

Fonte: Virgilio Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here