Lorenzo Cotroneo nuovo cittadino onorario di Bisignano

Letture: 3177

Una cittadinanza onoraria più che guadagnata sul campo per Lorenzo Cotroneo, simbolo e icona di una Bisignano impegnata sempre in prima linea. Come si apprende dall’albo pretorio, l’amministrazione comunale vuole insignire così il nostro farmacista del centro storico.

Lorenzo Cotroneo

Un cittadino che è stato protagonista, anche in ambiti extra medici. L’avventura a Radio Popolare è entrata nella leggenda locale: “Parlare di Radio Popolare – scrisse qualche anno fa nel suo volume – è molto difficile e mi rende inquieto perché se da un lato, per come è andata a finire, mi rattrista, dall’altro ne parlo con passione in quanto è stata una creatura a cui ho dato vita assieme ad amici e compagni meravigliosi. Quando ne iniziammo a discutere ne fui subito entusiasta credendo nel progetto e più ci incontravamo per mettere a punto l’iniziativa e più l’idea diventava concreta”.

E ancora: “Su una cosa eravamo tutti d’accordo e cioè che Radio Popolare doveva diversificarsi da tutte le altre radio della provincia nate in quel periodo e soprattutto doveva essere un centro di aggregazione per i giovani e i ragazzi del luogo. Fin da subito l’entusiasmo è stato grande in tutti e specialmente in tanti giovani che lavoravano dodici ore al giorno per rendere agibile i locali dove sarebbe nata la struttura”.

Originario del Reggino, dal 1972 è titolare della storica farmacia di corso Vittorio Veneto. Impegnato in politica e nel sociale, è probabilmente la migliore cittadinanza onoraria che si poteva concedere sul territorio.