Linux Day Calabria 2009, anche a Bisignano 24/10/2009

banner3 Linux Day Calabria 2009, anche a Bisignano 24/10/2009Il Linux Day è una manifestazione nazionale che ha lo scopo di promuovere il sistema operativo GNU/Linux ed il Software Libero in generale.

L’evento giunto all’ottavo anno è promosso a livello nazionale dalla Italian Linux Society (ILS) ed organizzato a livello locale da gruppi di utenti Linux (Lug) o altre associazioni che ne condividono lo spirito.

Le manifestazioni del LinuxDay si tengono in contemporanea in molte citta’ italiane. Nel 2008 si sono superate le 100 manifestazioni. Quest’anno il LinuxDay si terrà in 4 citta’ calabresi, coordinate in un progetto comune chiamato LinuxDay Calabria: Bisignano, Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria. Durerà per l’intera giornata di sabato 24 ottobre, ed è aperta a tutti gratuitamente.

L’obiettivo della manifestazione è quello di far comprendere quanto sia importante che l’informazione sia disponibile a tutti, in modo semplice, economico e veloce. Tutto ciò è sicuramente possibile grazie alla diffusione del digitale e all’utilizzo di Internet, ma per gestire questa informazione abbiamo bisogno di strumenti, che sono appunto i software.

I software che per la maggior parte si usano quotidianamente impongono all’utente delle forti restrizioni legali e tecniche che difatti riducono la potenzialità di libertà offerta dal digitale. Oggi grazie al lavoro di milioni di persone nel mondo sono stati realizzati tantissimi software che hanno la caratteristica di essere liberi. Il concetto di Software Libero nasce dall’idea di Richard Stallman nel 1983, fondatore della Free Software Foundation, che ha posto le basi per rendere il software libero una vera alternativa possibile. Sono passati 25 anni da allora, e nel frattempo l’apporto di Linus Torvalds (1991) per completare il sistema operativo GNU/Linux è stato determinante. Oggi GNU/Linux dopo 17 anni dalla sua prima apparizione, oltre ad essere tecnicamente superiore agli altri sistemi operativi proprietari, è sicuramente più semplice da usare per tutti, grazie a progetti come Ubuntu che hanno puntato soprattutto a renderlo più semplice per tutti.

Nella mattinata del LinuxDay di sabato 24 ottobre si saranno delle presentazioni in cui ripercorreremo la storia di questo sistema operativo, conosceremo le idee e i personaggi che hanno contribuito maggiormente al progetto, discuteremo sul perché usarlo o non usarlo. Si parlera’ anche degli altri software liberi più o meno conosciuti (Firefox, OpenOffice, GIMP) e di ecologia informatica, ovvero della necessita’ di riciclare l’hardware e di allungarne la vita, contrastando il fenomeno dilagante dell’obsolescenza programmata.

Nel pomeriggio ci sarà una sessione pratica, in cui si terranno seminari tecnici, workshop dimostrativi, proiezioni video. Si terra’ anche un install fest, con la possibilità di essere aiutati ad installare GNU/Linux sul proprio computer.

A Bisignano siamo in  C.da Arenelle – Cittadella Mediocrati
Per maggiori informazioni e per il programma dettagliato: www.linuxday.calabria.it

Mario Emanuele Lagadari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here