Lettera all’assessore Regionale alla cultura Mario Caligiuri

Si riporta la lettera inviata dal consigliere Francesco Fucile all’assessore regionale della Cultura: prof. Mario Caligiuri:

Egr. Assessore,
ho letto sui quotidiani, anche online, l’intervento che Lei ha fatto in occasione del premio “The Man of the Year” consegnato al Segretario di Stato Vaticano S.E. Cardinale Tarcisio Bertone.
Con tutto il rispetto che Le è dovuto, esprimo il mio personale rammarico e disappunto – interpretando anche il sentimento dei devoti di Sant’Umile da Bisignano, fra cui tantissimi emigrati – perché nel Suo intervento di saluto, non ha annoverato, fra le personalità sante e caritatevoli della nostra Regione, il nostro illustre concittadino…

La citazione del fulgido esempio di perfezione evangelica di Sant’Umile, uomo profondamente radicato nel contesto storico e sociale della nostra terra, non solo non avrebbe sminuito la parte dell’intervento in cui Lei ha opportunamente rimarcato le profonde radici cristiane della Calabria, ma avrebbe dato, nel contempo, il giusto risalto alla Città di Bisignano, considerato che questa comunità, dopo essere stata antica sede di diocesi, è stata unita alla Diocesi di Cosenza, assumendo, nel 1986, l’attuale denominazione di Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano.
Tanto più che il Cardinale Tarcisio Bertone, accolto a San Giovanni in Fiore, sia pur per un evento eccezionale, è giunto proprio nel territorio dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano.
Sant’Umile, al secolo Lucantonio Pirozzo, fratello laico dell’Ordine dei Frati Minori Francescani di Calabria, è stato canonizzato il 19 maggio 2002 da Giovanni Paolo II e rientra, a pieno titolo, tra gli esempi dei santi luminosi, sempre attuali, che costituiscono uno stimolo costante per l’animazione cristiana e sociale della Calabria.
Egli ha praticato le virtù teologali e morali in modo «eroico» tanto da essere presentato ai fedeli come modello di perfetta vita cristiana e, appunto per questo, merita il culto e la devozione della Chiesa intera e, mi auguro, a partire dall’immediato futuro, una maggiore considerazione anche da parte dei suoi conterranei.
Sicuro che comprenderà lo spirito costruttivo delle mie osservazioni, Le auguro un proficuo lavoro.
Bisignano, lì 24 agosto 2010

Francesco Fucile

1 commento

  1. ed io che questa notizia me l’ero proprio persa!
    Tarcisio Bertone uomo dell’anno? …che vergogna!

    ma perché riportate certe notizie? non sarebbe meglio sorvolare!

    esimio F. Fucile ma vattene al mare, va’…!

    SOPRAVVOLIAMO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here