Lega Pro 2/B Castel Rigone-Cosenza 1-2

Letture: 1671

cosenza-calderini-calcio

Importante successo del Cosenza in trasferta, che sbanca il “San Bartolomeo” di Castel Rigone, nell’anticipo della sesta giornata del Girone B di Seconda Divisione. E’ stato De Angelis su rigore alla fine del primo tempo a portare avanti nel punteggio i suoi. Il pareggio dei padroni di casa arriva al 15’ della seconda frazione, sempre su rigore, questa volta è Tranchitella che non sbaglia e sigla l’uno a uno. Ma i rossoblù dopo soli 4 minuti ritornano in vantaggio grazie ad un perfetto colpo di testa di Calderini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Castel Rigone ha provato a reagire, sfiorando anche la rete con Cappai allo scadere, ma niente da fare. Il Cosenza di Cappellacci porta a casa tre punti d’oro.

IL TABELLINO:

CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzeze; Cangi, Gimmelli, Moracci, Santarelli; Ubaldi, Vicedomini, Agostinelli (18’st Di Paola); Redi (2’st Montanari); Tranchitella, Coresi (34’st Cappai). A disp.: Zucconi, Mattelli, Sbaraglia, Bontà, Montanari. All.: Di Loreto.

COSENZA (4-2-4): Frattali; Palazzi, Pepe, Guidi, Mannini; Meduri, Castagnetti; Napolano (34’st Bigoni), Alessandro, Calderini (40’st Criaco), De Angelis (1’st Mosciaro). A disp.: Orlandi, Adamo, Blondett, Pollina. All.: Cappellacci

ARBITRO: Scrippoli di Bari.

MARCATORI: 38’pt De Angelis(r), 17’st Tranchitella(r), 21’st Calderini.

NOTE: spettatori 700 circa, di cui 60 provenienti da Cosenza.

Ammoniti: Franzese, Gimmelli, Vicedomini, Castagnetti, Mannini. Angoli: 11-5 per il Castel Rigone. Recuperi: 1’ pt, 4’st.