Lega Pro 2, Cosenza-Foggia finisce in parità 1-1

Letture: 1525

E’ finita in parità l’anticipo tra Cosenza e Foggia allo Stadio San Vito di Cosenza. I calabresi ppassano in vantaggio immediatamente con la rete di Mosciaro, approfittando di un pasticcio tra il portiere Narciso e D’Angelo, dopo solo 6 minuti di gioco. Molte occasioni da rete per il Cosenza nel primo tempo che al 26′ rimane anche con un uomo in più sul campo, infatti il difensore foggiano Pambianchi già ammonito, si arrangia fallosamente su Meduri e viene espulso.

Nella seconda frazione di gioco, però i rossoneri reagiscono e trovano il pareggio. Cavallaro viene steso da Mannini nell’area di rigore calabrese: dal dischetto proprio Cavallaro non fallisce.

IL TABELLINO DELLA GARA

COSENZA (4-3-2-1): Frattali; Palazzi (68′ Criaco), Blondett, Guidi, Mannini; Bigoni, Meduri, Giordano (75′ Calderini); De Angelis, Alessandro (87′ Napolano); Mosciaro. A disposizione: Orlandi, Adamo, Carrieri e Pepe. Allenatore: Roberto Cappellacci.
FOGGIA (3-4-3): Narciso; Loiacono, Pambianchi, D’Angelo; D’Allocco, Agnelli, Venitucci (75′ Grea), Quinto; Cavallaro (90′ Licata), Giglio, Agostinone. A disposizione: Monaco, Filosa, Sciannamè, Leonetti e Zizzari. Allenatore: Pasquale Padalino.
ARBITRO: Lacagnina di Caltanissetta.
RETI: 6′ Mosciaro (Cs), 71′ rigore Cavallaro (Fg).
NOTE: spettatori circa 5000. Ammonizioni per Pambianchi (Fg), Palazzi (Cs), Agostinone (Fg), Alessandro (Cs), Venitucci (Fg), De Angelis (Cs). Espulsione al 26′ per Pambianchi (Fg) per doppia ammonizione. Corner 5-4. Recupero: 1’pt, 4’st.