L’amore rubato,in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne

420

Rende, 23 novembre 2016
“L’AMORE RUBATO”

INVITO AL CINEMA DALLA BCC MEDIOCRATI

in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne

La BCC Mediocrati partecipa alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il prossimo 25 novembre, la Banca sostiene il concerto della Orchestra Italiana Arpe presso il TAU Teatro Auditorium Unical, con inizio alle ore 20,30.

La Banca, inoltre, invita la cittadinanza alla proiezione del film “L’amore rubato” – con ingresso gratuito alle ore 20,00 di martedì 29 novembre – in programma presso la sala cinematografica Citrigno di Cosenza.

La pellicola, tratta dai racconti di Dacia Maraini, è stata prodotta dal Credito Cooperativo – tramite ICCREA Banca – e da RAI Cinema con il sostegno del Ministero dei Beni Culturali.

Il film intreccia le storie di 5 donne diverse tra loro, per età ed estrazione sociale, ma accomunate dall’esperienza di un amore violento, morboso, che fa male. Storie ispirate a reali fatti di cronaca, che affondano nel quotidiano e che si intrecciano per dare vita ad un unico grande affresco.

In Italia sono oltre 6 milioni le donne che almeno una volta sono state vittime di violenza di genere. Un numero abnorme che deve scuotere le comunità e rompere il silenzio. C’è da prendere coscienza, innanzitutto, che la violenza di genere è difficile da affrontare perché è muta, spesso nascosta dietro un’apparente normalità.

La violenza sulle donne è ancora un tabù che deve essere rimosso.

“L’amore rubato”
Regia di Iris Braschi; con Stefania Rocca, Elena Sofia Ricci, Gabriella Pession, Elisabetta Mirra, Chiara Mastalli, Alessandro Preziosi, Francesco Montanari, Emilio Solfrizzi, Antonio Catania e Antonello Fassari.

Martedì 29 novembre 2016 – ore 20,00

Cinema Citrigno – Cosenza
Ingresso gratuito