Lamezia, ucciso tra la folla durante partita di calcetto

602-0-20110608_074138_C91139A2-300x198 Lamezia, ucciso tra la folla durante partita di calcetto

Un uomo e’ stato ucciso ieri sera mentre assisteva a una partita di calcetto, nella periferia di Lamezia Terme. Vincenzo Torcasio, di 58 anni, e’ stato raggiunto da una decina di colpi di pistola probabilmente da un killer professionista che era arrivato dai cespugli alle sue spalle. Non ci sono altri feriti. Vincenzo Torcasio, che aveva qualche precedente penale, risulta essere parente dell’omonima cosca mafiosa della piana lametina. Già nel 2002 era stato obiettivo dei killer ma era scampato a quell’agguato cavandosela con qualche ferita.. E’ il secondo omicidio a Lamezia, in tre giorni.

L’omicidio è avvenuto sotto gli occhi increduli di decine di persone che assistevano alla gara di calcetto e che si sono dileguate in gran fretta prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Lamezia Terme che hanno avviato le indagini, in particolare stanno accertando anche se recentemente l’uomo avesse avuto contrasti con altre persone.

Fonte: dal web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here