Lamezia. Bimbo nato morto, intervengono i carabinieri

Un altro drammatico episodio di malasanità? I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, infatti, sono intervenuti stamattina presso l’ospedale civile in via Perugini est, dove si sarebbe verificato un caso di malasanità. A richiedere l’intervento dei militari, i familiari di una diciassettenne, V.D., che stamani, secondo le prime notizie filtrate, ha perso il bambino, nato già morto. La donna era ricoverata da quattro giorni nel reparto di ginecologia e ostetricia dell’ospedale cittadino. Sempre stando alle prime notizie che trapelano dal nosocomio lametino, i carabinieri avrebbero acquisito la relativa documentazione sul ricovero.

Fonte: Lameziattiva.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here