La petizione della Banda Musicale “Città di Bisignano”. Grispo vuole mediazione tra le due parti

La banda musicale “Città di Bisignano” come anticipato qualche giorno fa, ha preparato la petizione da far firmare ai bisignanesi. Un atto che rafforza, attraverso il contributo dei cittadini, la volontà della banda di operare ancora sul territorio bisignanese, continuando a utilizzare i locali dell’anfiteatro per le prove orchestrali. La petizione in questi primi giorni ha riscosso molto successo, arrivando a sfiorare le trecento firme, con gran soddisfazione, in primis, della presidente Francesca Pirillo, orgogliosa della risposta concreta avuta dalla gente…

Nella petizione si legge:<< I sottoscrittori della presente petizione, presa coscienza che la Giunta Comunale ha concesso, con tanti edifici a disposizione, l’anfiteatro sito in Santa Croce a un banco alimentare togliendolo alla nostra Associazione, senza scopo di lucro, lasciando quest’ultima senza una sala dove poter eseguire le finalità per cui è nata, chiedono la sospensione immediata degli effetti della delibera n.36 del 23.02.2010 e l’assegnazione dell’anfiteatro alla Ass. “Banda Musicale Città di Bisignano>>
Raggiunto telefonicamente, l’assessore Damiano Grispo ha dichiarato di esser stato assalito verbalmente da due ragazze dell’associazione, che lo hanno rimproverato per aver contribuito allo sfratto. Grispo, dal canto suo, ha riferito di non aver votato la famosa delibera, in quanto assente e si mostra rammaricato per quanto accaduto, affermando di esser stato uno dei primi a voler mediare tra le due parti.

2 Commenti

  1. E figurati! ASSENTE, in un parola si dice tutto!!! Beh un anfiteatro ad una Banda Musicale è più indicato che ad un prete, però che almeno ci facessero qualche concerto, qualche rappresentazione… insomma che lo sfruttassero. Se devono farci solo le prove va bene anche una stranza con quattro mura!

  2. Caro Besiddio, hai visto che la Banda ha ascoltato il tuo consiglio???
    Venerdì la Banda ha fatto la conferenza stampa all’interno dell’Anfiteatro…
    Sprona-sprona che va….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here