La Natura ha vinto sulla stupidità dell’uomo

Letture: 1642

Ricordate della Cicogna bianca uccisa nel suo nido nella Valle del Crati? La femmina ha trovato un nuovo compagno e la nuova coppia è già in cova! A darne la buona notizia è la Lipu sezione di Rende che con una nota afferma: “Quando la natura vince sulla stupidità umana, tutto torna al proprio posto”.

La cicogna bianca era stata uccisa da un colpo di fucile da caccia lo scorso mese di Gennaio, “Dopo qualche giorno è arrivata la compagna dall’Africa ma il maschio non era più lì ad aspettarla” – si legge nella nota della Lipu – “Fortunatamente la femmina ha trovato un nuovo compagno, la coppia si è ricostituita ed è già in cova. Tra circa un mese nasceranno i piccoli, la vita continua, la trasmissione della specie in questo angolo di Calabria è nuovamente assicurata, un tassello di biodiversità è salvo. La Natura ha vinto sulla stupidità dell’uomo. Evviva!”.

Il grave atto di bracconaggio aveva molto fatto discutere e destare preoccupazione, tanto che la Lipu aveva chiesto la sospensione immediata della caccia anche per i prossimi anni nella zona e temeva per la ricostituzione della coppia perché, essendo la specie monogama, l’individuo rimasto solo poteva non trovare più un compagno per riprodursi. Per fortuna, il pericolo è stato scampato e tra un mese circa nuove piccole cicogne nasceranno nella Valle del Crati.