La formazione utile mezzo per le imprese

Stare al passo con i tempi, cercando di promuovere tutte le opportunità in materia finanziaria: è stata questa la missione del seminario informativo, che si è svolto all’Italiana Hotels, utile per elencare e spiegare nel dettaglio le opportunità dei fondi interprofessionali come strumento per la formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, organizzato da Formasicuro, in collaborazione con Fonditalia (ovvero Fondo Formazione Italia) e Federterziario. L’evento, che ha registrato la partecipazione di un centinaio di professionisti economici e seminario-federterziario-10-12-14-300x225 La formazione utile mezzo per le impresenon, operanti in vari settori e provenienti da ogni angolo della regione, è stato un buon espediente per diffondere fiducia per il futuro, nonché per la capacità di attuare soluzioni pratiche nel quotidiano, a tutela dell’intera comunità. La Calabria, così, trova anche nuovi spunti di discussione per il suo rilancio, che dovrà passare necessariamente per la giusta assistenza alle imprese che vogliono investire, a volte prese dallo sconforto per la mancanza di appoggio pubblico. Il presidente regionale di Federterziario e presidente dell’Ente bilaterale calabrese di Forma Sicuro, Cristian Scalmazzi, ha dato i saluti di benvenuto, spiegando le finalità della giornata, dove «la missione è di far crescere le aziende – secondo Scalmazzi – evitando così il trasferimento di tanti professionisti che possono risollevare il Sud. Diamo supporto gratuito alle pmi, lanciando anche l’x ray corporate, utile per avere il controllo della situazione finanziaria delle imprese». In seguito, spazio per i saluti di Alessandro Franco e per l’intervento di Giovanni Galvan, vice direttore di Fonditalia, che ha intrattenuto i presenti elencando le funzionalità del fondo di formazione. Dopo la pausa, i lavori hanno avuto la loro naturale conclusione con l’intervento di Enzo Rindinella, presidente di Federterziario Catania, che ha spiegato ai colleghi calabresi e alle imprese l’accesso al conto aziende.

masman

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here