La Dirty Dancing entusiasta per i riconoscimenti

Comunicato Stampa – Ci sono delle cose dove la raccomandazione per fortuna non conta, dove la differenza è fatta dal talento, dal sacrificio, dal “sudore”, dalla passione.

Ci sono delle cose dove i soldi nemmeno influiscono, ancora una volta per fortuna, dove la differenza la fa la capacità di imporsi, la fiducia dei tuoi allievi, quella famiglia che hai creato dove ognuno ha un suo ruolo, dove insieme si scende in trincea, si “combatte” e si vince.

Nel ballo è la forza mentale oltre che fisica a doversi imporre quella forza che il maestro trasmette e che l’allievo recepisce perché ha piena fiducia nel maestro.

È l’arte che si trasmette quell’arte che uno deve possedere per trasmetterla, che non puoi acquistare ma solo acquisire.

La Dirty Dancing del Maestro Romeo Renneè tutto questo ed anche di più: qui si impara anche l’umiltà di chi si è fatto da solo, di chi continua a sudare, a lavorare, a trasmettere valori che, difficilmente trovano riscontro. Ed è anche per questo che la Dirty Dancing è CAMPIONE ASSOLUTO FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) della Ranking  List Regionale  2016. Questo significa  che la scuola di ballo del Maestro Romeo Renne è la prima in Calabriadella Federazione Italiana Danza Sportiva,  avendo totalizzato più punti nelle gare fatte nel circuito regionale. Ma, c’è di più. La Dirty Dancing oltre ad essere la prima in assoluto, è anche l’unica scuola della provincia di Cosenza presente fra i primi sei classificati. La classifica è stata letta all’interno del palasport di Via Popilia a Cosenza, al termine di una giornata di gare che hanno sancito la supremazia della scuola di Romeo Renne che ha sede a Luzzi. Apoteosi quando il Presidente Regionale FIDS Renato Spadafora ha stilato la classifica dei primi Sei. Così il Maestro Renne in una dichiarazione: “Sentire il nome della mia Scuola è  stata la gioia più bella della mia Vita. La Dirty Dancing sul tetto della Calabria (su 100 scuole o piu). Uno dei premi più ambiti da tutte le scuole della Federazione per il prestigio che offre. Noi una scuola cosi giovane aperta da soli 7 anni che con tanto sacrificio partendo dal non avere niente è riuscita con caparbietà a raggiungere un simile TRAGUARDO.

Dopo la Vittoria Caroselli di macchine lungo le vie del Paese”

Ora dopo questa Vittoria la scuola si concentra  sul Saggio e sui Campionati Italiani dei primi di  Luglio a Rimini.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here