La città piange Umile Maiuri

Deceduto prematuramente per un male incurabile il Presidente del Consiglio Comunale

E’ deceduto a Roma il dottor Umile Maiuri, Consigliere Comunale, uomo delle Istituzioni, Presidente del Consiglio Comunale di Bisignano. Impegnato da sempre nel sociale, al servizio della città e dei più deboli, umilemaiurii-178x300 La città piange Umile Maiurisensibile ai bisogni.   Tutti hanno avuto la possibilità di confrontarsi con lui potendone  apprezzare umanità e correttezza. Colpito profondamente dalla scomparsa del sua fidanzata ha continuato a lottare, purtroppo ad armi impari, contro quel male che non è stato capace di piegarlo. Ha vissuto fino all’ultimo momento con la dignità di sempre.

Abbiamo sempre sperato in un esito positivo. Così purtroppo  non è stato.  Ha lasciato la sua famiglia, la sua comunità, gli amici, coloro che gli hanno voluto bene. Ognuno ricorda di Umile quella capacità di trasmettere ed infondere il diritto-dovere della partecipazione  alla vita politica e sociale, l’attenzione alla promozione sociale delle persone e del territorio nel rispetto assoluto delle  Istituzioni e poi una particolare ricchezza di umanità che emanava e comunicava e che attirava simpatia e fiducia.  Un dinamismo  e un impegno testimoniato in pubblico e nel privato.  La sua eredità morale e politica Umile Maiuri,  la lascia certamente a questa comunità che deve giovare dei suoi insegnamenti e gloriarsi di questa insigne figura. A chi come lui soffre, lascia il suo esempio di fiducia e di appassionato alla vita.

La camera ardente sarà allestita, da lunedì all’arrivo da Roma,  nella sala del Consiglio Comunale. Il Sindaco ha ordinato l’esposizione della bandiera a mezz’asta ed il lutto cittadino per il giorno del suo funerale.

COMUNICATO STAMPA DEL 27 FEBBRAIO 2016

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here