La cicogna bianca torna in Calabria. Per la prima volta nidifica a Bisignano

cicogna La cicogna bianca torna in Calabria. Per la prima volta nidifica a Bisignano

La cicogna bianca torna a nidificare in Calabria. E la provincia di Cosenza si conferma leader in regione: quest’anno la specie nidifica per la prima volta a Rende e Bisignano e, dopo 16 anni di assenza, nella Piana di Tarsia, facendo così lievitare a 11 le coppie nidificanti nella regione. Lo annuncia la LIPU-BirdLife Italia. I buoni risultati di quest’anno arrivano grazie ad un progetto che la sezione LIPU di Rende (Cs) ha avviato dal 2003 in collaborazione con l’Enel e che prevede l’installazione di piattaforme artificiali per favorire il ritorno e la nidificazione della cicogna bianca.

Vicino a queste piattaforne sono state collocate delle sgome di ciogna in plastica che riproducono in modo reale le caratteristiche somatiche della specie. In questo modo le cicogne “vere” si avvicinano con meno diffidenza e si fermano anche per la riproduzione aumentando il numero della popolazione: nell’area di Tarsia e di Bisignano grazie a questo innovativo progetto due nuove coppie hanno costruito il nido nelle immediate vicinanze degli stampi.

«Il progetto Cicogna bianca – dichiara Marco Gustin, responsabile specie LIPU – è stato decisivo per un aumento delle coppie nidificanti in questa regione. Senza di esso non potremmo oggi avere una popolazione di questo tipo e, soprattutto, non potremmo contare per i prossimi anni su un ulteriore aumento di questa specie».  «Siamo felici di annunciare la nidificazione della cicogna bianca anche a Rende – sottolinea Roberto Santopaolo, delegato LIPU Rende – Un evento possibile grazie all’impegno e alla tenacia di un gruppo di volontari LIPU che ha creduto nella possibilità che anche il proprio territorio potesse, nel tempo, ospitare questo grande e affascinante veleggiatore».

Fonte notizia: Lipu
Foto: Giganews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here