La Cassazione si esprime su Umile Bisignano

umilebisignano3-300x279 La Cassazione si esprime su Umile Bisignano

La corte suprema di Cassazione ha rinviato il procedimento ad una prossima sessione d’appello, annullando la sentenza in 2° grado del sindaco bisignanese, che era stato sospeso e accusato di concussione e violenza privata. Se è terminata anche l’interdizione dai pubblici uffici, quindi l’amministrazione comunale potrebbe già riavere Umile Bisignano alla guida del Comune.

La difesa di Bisignano ha ottenuto in Cassazione la prescrizione definitiva per la violenza privata, mentre sarà necessario tornare in aula per quanto riguarda le accuse di concussione. Perciò non si conclude ancora del tutto la trafila giudiziaria di Umile Bisignano.

Ci riserviamo di confermare e dare maggiori dettagli nella giornata di domani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here