La Banca BCC saluta il Maestro De Bonis

Letture: 1600

sala-del-liuto-bcc

Il Credito Cooperativo Mediocrati ricorda il Maestro Vincenzo De Bonis, socio eccellente sin dal 1984. Maestro Liutaio di antica generazione, era l’erede artistico di una famiglia celebre sin dal XVIII secolo, che ha dato lustro a Bisignano e all’intera Calabria.

Orgogliosamente socio della Banca, Mastro Vincenzo fece dono di un prezioso liuto barocco come segno dei suoi sentimenti verso l’istituto.

Il 21 dicembre 2007, in un evento aperto al pubblico, il Maestro, notoriamente di poche parole, ebbe a dire: “Donare uno strumento è stato un atto di affetto verso il territorio e verso la mia banca che per me è ancora, e rimarrà sempre, la vecchia Cassa Rurale e Artigiana”.

Sul liuto De Bonis, la BCC Mediocrati ha ideato il progetto Bancartis che, a distanza di sette anni ha portato alla creazione una vera e propria collezione di pezzi d’arte che ha l’ambizione di raccontare la Calabria e i Calabresi.

La “Sala del Liuto”, inoltre, rappresenta l’ingresso monumentale al museo virtuale realizzato dalla Banca, che è possibile visitare accedendovi dalla home page del sito www.mediocrati.it

Rende, 2 dicembre 2013