JUNIORES: CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL-MM CLUB SPORT 2-8…QUARTI CHE NON PREMIANO LA STAGIONE!

Letture: 1839

CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL  J.-MM CLUB SPORT J. 2-8, il risultato di un quarto di finale un po’ deludente per i ragazzi di mister Andrea, protagonisti indiscussi del loro girone che cadono in casa nell’unica partita ad eliminazione diretta. Scendono in campo con il lutto al braccio i bisignanesi, chiedendo un minuto di silenzio nel ricordo del papà di un loro grande amico e tifoso. Terminato il minuto si inizia una gara che ha dell’incredibile. Titolari, per la casalinga, sono: Massaro, Straface, Luzzi, D’Andrea e Iaquinta. I ragazzi di entrambi i fronti partono tesi, col peso di una partita senza “recupero”, ma nello stesso tempo si fanno artefici di un gioco equilibrato e dai ritmi molto alti. La speranza bisignanese viene spenta troppo presto dalla squadra ospite, quando all’8’ porta già il parziale sullo 0-1. Sofferenza senza fine, tanti tiri in porta senza centrare l’obiettivo del goal da parte dei bisignanesi, palle goal avversarie salvate da Massaro ed altre, imprendibili, finite dentro. Al 22’ è giallo per capitano Straface, portavoce del sottotono che non ha risparmiato proprio nessuno dei giovanissimi bisignanesi che, nonostante non proprio in forma, sono riusciti ad esprimere qualche momento di lucidità. Punizione conseguente all’ammonizione e rete per l’MM CLUB. Ancora al 23’ e poi nuovamente al 30’, la squadra ospite si aggiudica nettamente il primo tempo col parziale di 0-4. Mister Andrea prova qualche cambio già dopo il primo goal, con l’ingresso in campo di Paterno, Caravetta, Salvo, Grispo, Zicaro e Polverazzi. La seconda parte di gioco è tutta in salita per i bisignanesi che sembrano  non crederci più, anche per i meriti di un’avversaria concentrata, preparata atleticamente e molto attiva e veloce in campo. Al 5’, D’Andrea sembra scuotere i suoi con un bellissimo goal che spinge tutti a credere in una possibile rimonta. A svegliare dal sogno compagni e tifosi di casa è ancora un’avversaria ammirevole che buca la rete al 7’, 9’ e 13’. Parziale 1-7. La piccola fiammella della speranza la tiene accesa Luzzi che trova la rete al 24’, anche se è ormai tardi. Come non detto, al 29’ trova lo specchio della porta l’MM CLUB che si aggiudica a pieno la gara valida per i quarti di finale ad eliminazione diretta per 0-8 sulla padrona di casa. I giovanissimi bisignanesi, nonostante la prestazione di questa mattina, ne escono a testa alta, consapevoli del bel traguardo raggiunto alla loro prima esperienza nel futsal e coscienti di quanto ancora possono fare per superare loro stessi e puntare obiettivi ancora più prestigiosi.

11056978_973758545968927_627568229_n