Je suis Charlie – l’iniziativa

Letture: 1621

charlieBISIGNANO Anche in territorio cratense non si rimane indifferente nella lotta al terrorismo. La tragedia vissuta in Francia nella redazione di Charlie Hebdo, dove i territori hanno ucciso dodici persone scatenando lo sdegno di tutto il mondo, è sentita anche a Bisignano dove, più che per l’iniziativa dei giovani, è la “vecchia guardia” a dare sempre spunti di riflessione. In particolare, proviene dall’attivista Mario Palermo l’input di una partecipazione corale a quella che può essere considerata una tragedia di tutti: proprio in virtù di ciò, domenica mattina al viale Roma si terrà una manifestazione di “Je suis Charlie”, dove ritrovarsi simbolicamente, tutti insieme, con una matita in mano alle undici. Il simbolico gesto è una delle prime iniziative che si registrano nell’intera Provincia e punterà su un coinvolgimento immediato e partecipativo. Nella piazza principale del centro storico bisignanese, così, si lancerà anche un messaggio di legalità e speranza per il prossimo futuro, ricordando soprattutto che in ogni momento vale la pena battersi per la libertà di stampa, vissuta giorno dopo giorno anche nei territori cratensi con senso civico e di partecipazione sociale.

masman