Intervento dell’assessore Nicoletti: a disposizione per ogni confronto

Comunicato stampa

Ringraziamo i grillini per le osservazioni mosse. Ne approfitto per complimentarmi con loro per il risultato delle ultime elezioni politiche, ma con molto rammarico vedo che nonostante una risposta sui social data nei giorni scorsi, hanno voluto ribadire alcune inesattezze con un loro comunicato su Facebook, ripreso poi dalla stampa, amplificando così un procurato allarme alle famiglie bisignanesi.

Quì vi parla il capogruppo di “Energia per il Cambiamento”, che occupa il ruolo di assessore ai Lavori Pubblici ed è consigliere provinciale, quindi si occupa di questa città a 360 gradi, restando sempre a disposizione dei cittadini.

Affermare che i 241mila euro dell’asilo nido sono stati destinati, a vostro dire, per pagare gli stipendi È ASSOLUTAMENTE FALSO. È UNA FAKE NEWS. Una bufala incomprensibile, totalmente immotivata, frutto forse di strumentalizzazioni inerenti proprio allo stesso tema dell’asilo nido, che sarà affrontato con dovizia di particolari -prossimamente – in un intervento congiunto insieme al sindaco della nostra città Francesco Lo Giudice e con l’assessore Gina Amodio.

Da dove sono usciti i soldi dagli stipendi? Presto detto. Sono soldi che il Comune aveva già anticipato e sono rientrati quindi nelle casse comunali. Tranquillizzo tutti, e in particolare le famiglie che hanno letto qualche falsità nei giorni scorsi pensando chissà cosa…

Per la nostra situazione finanziaria, ai grillini che probabilmente si occupano di Bisignano soltanto dal nostro insediamento, ricordiamo loro che molti problemi provengono dalla gestione precedente dell’Ente. Non è retorica, sono dati verificabili.
Vi ringraziamo per le segnalazioni, fermo restando che siamo a disposizione dei grillini e di tutti i gruppi politici per ogni chiarimento anche in maniera pubblica e con un confronto aperto. Amministrare è un conto, fare i politici per la moda del momento è un altro. Tutto si è risolto, buon weekend.

Lucantonio Nicoletti