Iniziati i lavori sul ponte tra Santa Sofia e Tarsia

Letture: 689
R&B Sport

Ponte Sp241 Santa Sofia
Sono iniziati i primi interventi di manutenzione sulla direttrice Sp241 che collega Santa Sofia d’Epiro a Cosenza e Tarsia ed in particolare sul ponte che passa proprio sul fiume Crati.

Questo tratto di strada è particolarmente importante per i cittadini di Santa Sofia d’Epiro ed anche per i cittadini bisignanesi che vivono al confine, per raggiungere facilmente l’autostrada A2. Importante anche per l’economia della zona, in quanto funge da raccordo con la zona industriale di Santa Sofia d’Epiro.

Il comune sofioto interviene cosí: “Sono stati posti in essere gli interventi di manutenzione sulla direttrice Sp241 che collega Santa Sofia d’Epiro a Cosenza e Tarsia ed in particolare sul ponte che passa proprio sul fiume Crati, interventi necessari in considerazione della disastrosa condizione in cui versava la strada.
Il sindaco di Santa Sofia Daniele Sisca ha precisato che tali interventi sono stati realizzati nell’interesse dei tanti cittadini sofioti che ogni giorno percorrono quella strada ma non sono di certo risolutivi del problema. La consigliera comunale Nunzia Spagnuolo sta inoltre portando avanti il procedimento avviato qualche tempo fa dal commissario prefettizio e finalizzato all’individuazione dell’ente titolare della strada. Difatti, il comune di S. Sofia non è l’ente titolare ma la stessa risulta contesa tra diversi enti ovvero il Comune di S. Sofia d’Epiro, il Comune di Tarsia, la Provincia di Cosenza e il Consorzio di Bonifica. Nelle prossime settimane si svolgerá quindi un tavolo tecnico con gli enti suddetti per addivenire ad una conclusione definitiva dal punto di vista amministrativo.

La consigliere con delega alla z.i., Nunzia Spagnuolo, ha aggiunto: ” Si sono conclusi in questi giorni i lavori di messa in sicurezza del tratto di strada
tra Santa Sofia e Tarsia: ė un tratto di fondamentale importanza per lo sviluppo e il collegamento di una vasta area strategica, in cui sono presenti numerose attività idustriali, agricole e ristorative. Sono orgogliosa di aver concretizzato quanto previsto dalla campagna elettorale, ringrazio il sindaco Daniele Sisca e l’intera amministrazione comunale per il supporto”.
L’amministrazione sofiota ha ringraziato inoltre quella di Tarsia e il loro sindaco Roberto Ameruso per l’impegno profuso e per la sinergia mostrata nel risolvere i problemi.