Inizia la riqualificazione dell’Agglomerato Industriale Corap di Bisignano

Letture: 6009
R&B Sport

Marcello Prezioso delegato al Corap (Consorzio Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive) dell’Amministrazione Comunale di Bisignano a guida Francesco Lo Giudice,  comunica l’apertura del cantiere e l’inizio dei lavori annunciati a Giugno 2018 a seguito della pubblicazione del Bando di gara.

Un’ azione concreta per ripristinare la viabilità  nell’agglomerato industriale e sul Viadotto del fiume Crati, che da anni è diventato anche l’accesso principale alla Città di Bisignano.

“Mi ritengo soddisfatto di questo primo risultato che è l’inizio della riqualificazione dell’intero agglomerato – dichiara Marcello Prezioso, che ricorda –  il mio obiettivo condiviso e voluto anche dall’amministrazione Lo Giudice, è la creazione dei servizi essenziali per la crescita e lo sviluppo degli insediamenti produttivi presenti e futuri”.

I lavori comprendono sommariamente le seguenti opere:
-Riqualificazione del viadotto sul fiume Crati con la riparazione dei giunti di dilatazione danneggiati;

-Pulizia margini carreggiata stradale;

-Riqualificazione dei tracciati stradali deteriorati;

-Ripristino del corretto smaltimento delle acque superficiali;

-Adeguamento e Integrazione segnaletica orizzontale e verticale;

Inoltre Marcello Prezioso comunica che “un altro progetto, è in fase di valutazione presso il Ministero di Competenza e riguarda Videosorveglianza, Illuminazione e Controllo accessi veicolari,  dell’intero agglomerato industriale, che oltre a garantire la sicurezza delle aziende, servirà anche a debellare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, molto frequente in quest’area.
Ringrazio i dirigenti del Corap ed in particolare il Dirigente Area Gestioni Reti Ing.Filippo Valotta, per aver accolto le nostre richieste”.