In manette 32enne. Era scappato dalla Romania per evitare l’arresto

1037

BISIGNANO – Nella serata di ieri la Stazione Carabinieri di Bisignano in esecuzione del provvedimento di mandato di cattura internazionale emesso dall’Autorità Giudiziaria Rumena, ha arrestato un trentadueenne di nazionalità rumena. L’uomo era stato condannato in via definitiva alla pena di quattro anni e sei mesi di detenzione per il reato di truffa commesso in Romania.

Ricercato ed immediatamente rintracciato dai militari nel centro abitato di Bisignano, presso l’abitazione ove aveva fissato il proprio domicilio in Italia. Espletate le formalità di rito  è stato tradotto presso la casa circondariale di Cosenza in attesa di giudizio.

Fonte: Quicosenza