In Calabria arrivano sempre più coppie di cicogne

Letture: 1394

cicogna biancaAumentano le coppie di cicogne bianche che nidificano in Calabria. In questo periodo, insieme ad altri milioni di uccelli, migrano dall’Africa, dove hanno passato l’inverno.

Lo hanno comunicato i volontari della Lipu sezione di Rende: “Il 2019 sarà un anno importante per questa specie nella nostra regione. Tutto merito delle piattaforme nido, simbolo del successo del progetto Cicogna bianca che la nostra sezione Lipu porta avanti da oltre 15 anni“.

Quest’anno il numero delle coppie nidificanti nella nostra regione è aumentato in maniera rilevante. Negli ultimi anni si è assistito ad un incremento di 1-2 unità annuali, ma nel 2019 sono ben 6 coppie in più rispetto al 2018.

Nello specifico, sono 20 le coppie di cicogna bianca presenti nella Piana di Sibari, 7 nella Valle del Crati e 1 nel Crotonese.

Particolare rilevanza ha assunto la coppia arrivata nel comune di Bisignano, che insieme a quella di Montalto Uffugo hanno allungato e rafforzato l’areale riproduttivo che si estende per circa 20 chilometri lungo l’asta fluviale del fiume Crati.

Dati importanti che fanno emergere i risultati ottenuti dal progetto “Cicogna bianca”, portato avanti dalla Lipu di Rende e con la collaborazione dell’Enel, che in questi anni ha installato su pali e tralici elettrici, diverse piattaforme nido.  “Queste strutture sono riuscite ad attirare le cicogne in Calabria e favorendone la nidificazione” – comunicano dalla Lipu, “tant’è che ad oggi su 28 coppie presenti, 26 si riproducono su piattaforme nido“.