Imprenditori cinesi offrono materiale sanitario al Comune di Cosenza

Letture: 1997
R&B Sport

In piena emergenza coronavirus, scende in campo l’associazione degli imprenditori cinesi in Calabria.

Gli imprenditori cinesi hanno donato al Comune di Cosenza materiale sanitario. Si tratta di 400 camici e 15000 guanti monouso donati al Comune di Cosenza. Già in arrivo dalla Cina per la prossima settimana anche le mascherine.

La notizia è stata data dal sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto:
“Ringrazio il mio amico presidente Wu Zhengbin (Gino) e i soci Jiang Shengda, Jiang Shengfeng, Lin Miaol, dell’Associazione degli imprenditori cinesi nella Regione Calabria, per la generosa donazione“.

“La fornitura sarà molto utile ai volontari (coordinati dal COC, centro operativo comunale) che già si sono messi a disposizione per le consegne a domicilio alle persone svantaggiate, agli agenti della Polizia municipale e ai dipendenti. Grazie di cuore amici”.