Il Sindaco Lo Giudice: “Prendere in considerazione tutte le proposte per la stabilità amministrativa”

Letture: 3108
R&B Sport

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa odierno del primo cittadino di Bisignano.

COMUNICATO STAMPA – Con grande rammarico prendo atto di un clima politico volutamente esacerbato dagli ex esponenti di maggioranza, di cui sono stato costretto a revocare le deleghe il 29 aprile scorso.

Le accuse, le illazioni, le provocazioni da questi alimentate, anche e soprattutto per mezzo stampa e attraverso i social networks, hanno avuto di mira lo screditamento, personale più che politico, degli ex colleghi della maggioranza, in particolare sindaco e vicesindaco.
Condotte di cui si è già valutata la rilevanza giudiziaria e per le quali si sta provvedendo a richiedere tutela presso le sedi competenti, che stanno avendo il demerito di minare, già da tempo, la credibilità delle istituzioni rappresentative comunali. L’obiettivo di tali condotte pare indubbiamente essere quello di esasperare il clima di confronto politico e sociale, al fine di denigrare l’attività amministrativa fino a poco tempo prima condivisa, nonché deviare l’attenzione dai temi più importanti che riguardano la comunità verso argomenti strumentali e di nessuna o scarsa rilevanza collettiva.

In attesa che si ristabilisca un clima costruttivo e utile a tutti, desidero con questa mia lettera esprimere alcune riflessioni personali che riguardano più in generale la finalità e l’utilità del ruolo dell’amministratore locale e del rappresentante politico. Non vi è dubbio alcuno che, difronte alle impellenti esigenze e problematiche riguardanti la nostra collettività, non si può e non si deve lasciare spazio ad atteggiamenti populistici, urlati, diffamatori e affatto consoni al senso di responsabilità istituzionale.
Il rischio di una deriva politica ai danni della collettività deve rappresentare per tutti un invito a correggere e migliorare l’agire politico, al fine di orientarlo esclusivamente e prioritariamente al raggiungimento del bene comune. Ed è sul bene comune che invito tutti i colleghi che hanno l’onore di sedere sui banchi del Consiglio Comunale, nonchè gli esponenti politici locali di ogni schieramento, a raccogliere la sfida di una nuova fase di governo improntata sulla condivisione di responsabilità e impegno per il rilancio della nostra amata Città.

In considerazione di quanto detto e nella necessità di giungere a ponderate determinazioni in merito, ho deciso di non presenziare al Consiglio Comunale di stamane 15 luglio e di prendere in considerazione tutte quelle proposte che mi consentiranno di garantire da un lato stabilità amministrativa, e dall’altro crescita economica, culturale e sociale della nostra comunità.

Bisignano, 15 luglio 2019
Il Sindaco
Francesco Lo Giudice