Il sindaco Grispo scrive all’Asi per i servizi dell’area industriale

Letture: 1913

Da tempo, gli imprenditori dell’area industriale di Bisignano lamentano lo stato in cui versa la zona: mancanza di depurazione, fognatura e rete elettrica non adeguata. A denunciare questa grave carenza di servizi essenziali adesso, è il sindaco f.f. della città, dott. Damiano Grispo che scrive al Consorzio per lo sviluppo industriale della prov. di Cosenza, chiedendo un incontro “per cercare, di concerto con questa Amministrazione che, già da adesso le offre ampia disponibilità, per venire incontro alle giuste e reali esigenze degli operatori presenti e per dare un input definitivo al rilancio di quell’ area che potrebbe costituire uno sviluppo reale per il territorio”.

Nella lettera, il sindaco fa riferimento al depuratore mai entrato in funzione, creando notevoli problemi ai proprietari delle aziende costretti ad alternative costose e che non incentiva l’occupazione dei 130 ettari disponibili.

Scarica Lettera – formato pdf