Il punto sull’eccellenza calabrese

481

CASTROVILLARI IN TESTA, CADE LO SCALE, PARI ACRI.

castrovillari-acri 20132014Cosenza. Quinta giornata di ritorno, il campionato di Eccellenza ha una nuova capolista. E’ il Castrovillari di Franco Viola che sbanca Roggiano e si porta in testa alla classifica. Di Lupacchio e Vitale le reti nel secondo tempo. La ricorsa dei lupi del Pollino sullo Scalea, battuto nell’anticipo dalla Cittanovese, è durata un mese. La formazione di Viola è ora la seria candidata alla vittoria finale. Per il Roggiano una sconfitta indolore visto che la squadra di Perrelli è lontana dalla zona calda. Resta critica, invece, la situazione dell’Acri che non vince da sei gare. Ieri ennesima prova deludente degli uomini di Pascuzzo che sono stati bloccati sullo 0 a 0 dall’Isola. Senza idee e senza gioco, i rossoneri hanno racimolato un punto che muove appena una classifica precaria. Nessun tiro in porta e gioco confusionario, occorre una svolta. Fortunatamente la formazione del presidente Ferraro, mercoledì prossimo giocherà in casa il recupero contro il Montalto e, probabilmente, arriveranno i tre punti che permetteranno di allontanarsi dalla zona pericolosa. Lo Scale deve cedere alla Cittanovese grazie ad un rigore sul finire di gara. La formazione di Ferraro è al momento una delle più in forma ed ottiene il quinto risultato utile consecutivo. Il Trebisacce perde la seconda partita di fila contro il sorprendente Sersale. Gli ionici sono risucchiati nella zona play out. Il Montalto ne prende cinque dal Brancaleone e resta l’unica squadra a non aver ancora vinto. Il campionato per la formazione di Tuto sembra oramai segnato. Continua il bel momento della Paolana che batte in casa la Reggiomederranea grazie ad un gol di Amendola e resta tra le prime cinque. Incredibile a Gallico dove i locali, sebbene in nove, battono il favorito Sambiase. Infine, importante vittoria del Cutro sulla Taurianovese.  Mercoledì scorso si è disputato il recupero tra Roggiano ed Isola che ha visto la vittoria dei padroni di casa per uno a zero grazie alla rete di Zicarelli. Mercoledì prossimo si disputerà il recupero Acri-Montalto. Montalto e Taurianovese continuano a perdere mentre la classifica marcatori non subisce mutamenti . Domenica prossima fari puntati su Castrovillari-Paolana, l’Acri farà visita al Sersale, il Montalto ospiterà il Gallico, il Roggiano va in trasferta a Sambiase.

ACRI-ISOLA 0-0

ACRI: Puterio, Mancino, Luzzi, Petrassi, Levato, Sposato, Viteritti (20’st Fanigliulo), Caruso (13’st Pipieri), Petrone, Caputo, Stilo (25’st Vissani)

In panchina: Algieri, Perri, Siciliano, Viteritti F.

Allenatore: Pascuzzo

ISOLA: Lamberti, Ribecco, Avella, Viscomi, Deffo, Ferraro, Artese, Cava (18’st Ranieri), Covelli (37’pt Ortolini), Marano (25’st Ganye), Le Piane

In panchina: Pullano, De Luca, Morabito, Zumpano

Allenatore: Mesiti

Arbitro: Massaria di Vibo Valentia (Idà e Mercuri di Vibo Valentia)

Note: circa duecento spettatori. Ammoniti: Mancino, Petrassi, Levato, Sposato, Caruso, Visani (A), Ribecco, Avella, Artese, Le Piane.  Recipero: 2’pt,4’st

ROBERTO SAPORITO