Il micro nido ora è realtà

Letture: 1587
R&B Sport

micronidoBISIGNANO Il micro nido d’infanzia comunale è un obiettivo diventato realtà. La struttura, che oscilla dai quindici ai venti posti, ospiterà gli infanti dai 3 ai 36 mesi, rappresentando una grande novità per quanto riguarda la valle del Crati. In via del Salvatore, così, partirà a breve questo progetto, già annunciato e approvato nell’ultimo Consiglio comunale, che sarà gestito da esterni esperti in materia pedagogica ed educativa, in modo da permettere ai bambini di poter crescere in un luogo sicuro e affidabile. Un orgoglio che l’assessore alle Politiche sociali, Mario D’Alessandro, rivendica in nome di tutta la maggioranza: «Ci sono voluti 30 anni per raggiungere quest’obiettivo, questo la dice lunga su come è difficile operare in Calabria e nelle pubbliche amministrazioni del Sud. L’apertura oggi è possibile grazie all’amministrazione che ha creduto in tutto ciò, mentre negli anni passati la struttura ha avuto altre destinazioni e varie modifiche». La struttura di via del Salvatore, infatti, negli anni sembrava non trovare pace, in quanto affidata temporaneamente a varie associazioni e senza una sua collocazione adatta alle esigenze di tutti. Il finanziamento per la struttura, inoltre, è arrivato anche dopo un iter abbastanza particolare che ha costretto il Comune a lottare più del dovuto. Proprio per questo, D’Alessandro considera l’asilo come un punto fermo per il prossimo futuro: «Sta a noi, alla popolazione e alle amministrazioni che seguiranno, al di là dei colori politici, mantenere la continuità e l’incremento della qualità del servizio, e il potenziamento dei posti. Ce l’ho messa tutta e ci credo per migliorare la qualità della vita nella nostra comunità, sono certo che tutti, se distanti dalla solita mentalità disfattista, avranno lo spirito, la passione e la voglia di far bene nell’interesse sociale, economico e culturale della nostra cittadinanza».

masman